13 agosto 2022
Aggiornato 02:00
Politica monetaria USA

Fed vs inflazione: Powell rialza i tassi dello 0,75%

La Federal Reserve ha operato un nuovo maxi aumento dei tassi di interesse, da 0,75 punti, con cui i fed funds salgono ad una forchetta del 2,25-2,50%, e ha ribadito la sua forte determinazione a riportare l'inflazione sotto controllo

Le proiezioni per l'economia italiana

Bankitalia: «Se la guerra continua, l'Italia cadrà in recessione»

Banca d'Italia ha delineato due scenari per l'economia italiana in base all'evoluzione del conflitto: un aumento del pil sotto le stime di gennaio nel migliore dei casi; crescita negativa e inflazione all'8% se la guerra continua

Politica monetaria

Dopo la scossa della BCE la prossima settimana tocca a FED e BOE

Archiviate con non poche turbolenze le decisioni della Banca centrale europea - che ha prenotato un doppio aumento dei tassi di interesse a luglio e settembre - ora i fari del mercati si spostano sulla Federal Reserve americana

L'analisi di Ethenea

L’inflazione rallenterà soltanto nel secondo semestre 2022

L'inflazione elevata esclude ogni possibilità di ulteriore ripresa economica sia negli Stati Uniti sia nell'area euro. I tassi di interesse saliranno ancora, con la Fed che potrebbe attestarsi tra il 2,5% e il 2,75% entro fine anno

L'allarme della CGIA

In arrivo la tassa occulta dell'inflazione

Stando a quanto riportato nel Def, lo Stato italiano nel 2022 incasserà ben 39,7 miliardi di imposte e contributi in più rispetto allo scorso anno. Confindustria: «Caro energia pesa su imprese e famiglie»

Politica monetaria

Inflazione? Tutte le lancette sono sul rosso

Ieri Eurostat ha pubblicato la stima preliminare sull'inflazione di febbraio che nell'area euro è salita a un nuovo massimo storico: 5,8% su base annua, quasi il triplo dell'obiettivo del «2% simmetrico» a cui punta la BCE

Finanza

«La guerra in Ucraina espone l’Europa al rischio stagflazione»

È l’analisi di Andrea Siviero, Investment strategist di Ethenea: «L'economia globale è colpita da uno shock combinato di domanda e offerta che indebolirà la crescita economica e intensificherà ulteriormente le pressioni inflazionistiche»

Politica monetaria

«Dovremo convivere con l’inflazione per tutto il 2022»

Andrea Siviero (Ethenea) : «Lo squilibrio tra domanda e offerta è il principale rischio al ribasso per crescita e rialzo per l'inflazione. Le banche centrali hanno però poco spazio per aumentare i tassi, perché si rischia di ricadere in recessione»

I dati dell'Eurostat

Eurozona, inflazione ferma ad agosto all'1%

La tendenza si trascina da mesi ed è stata accentuata dall'indebolimento dell'economia. Dinamica che ha spinto la BCE a varare un nuovo pacchetto di stimoli

fintech

Nicolas Maduro lancerà la moneta virtuale del Venezuela?

Il presidente del Venezuela Nicolas Maduro ha detto che starebbe per lanciare una moneta virtuale, il Petro. Pochi dettagli sono stati forniti in merito alla sua emissione, ma la nazione versa in uno stato di povertà assoluta

Politica monetaria USA

Fed, Yellen: le pressioni inflazionistiche aumenteranno nel 2018

Lo ha detto la presidente della banca centrale statunitense intervenendo a Washington: «Grazie al continuo rafforzamento dei mercati del lavoro, prevedo che l'inflazione possa andare più in alto l'anno prossimo»

Politica monetaria

E ora Draghi si dice preoccupato

«Richiede monitoraggio per le sue implicazione sulle prospettive di inflazione» ha avvertito il presidente della Banca centrale europea (Bce)

Finanza

Bce e Mario Draghi alle prese con i falchi tedeschi

I fari dei mercati sono tutti puntati sul Consiglio Direttivo della Bce in attesa di capire se ci saranno annunci sul tapering da parte del governatore Mario Draghi

Politica monetaria USA

Inflazione e dollaro debole, Federal Reserve spaccata in due

I membri del Fomc, il braccio di politica monetaria della Federal Reserve, sono divisi sulla tempistica del prossimo rialzo dei tassi e sull'andamento dell'inflazione. È quanto emerge dai verbali della riunione del 25-26 luglio scorsi che allora lasciò i tassi all'1-1,25% ma indicò l’intenzione di alzarli una terza volta entro la fine del 2017.

«Prosecuzione con un livello molto consistente di stimolo monetario»

La promessa di Draghi: «Potremmo acquistare più titoli di Stato, se...»

Il presidente della Bce, nella conferenza stampa al termine del Consiglio direttivo, ha fatto sapere che la Banca centrale europea è pronta a contrastare un inasprimento non voluto delle condizioni finanziarie

Politiche europee

«Con la Brexit buco da 12 miliardi l'anno in bilanci UE»

Lo ha ricordato a Bruxelles il commissario europeo al Bilancio e Risorse umane, Guenther Oettinger, presentando il Libro Bianco sul futuro delle finanze dell'Unione, un documento di riflessione varato oggi dall'Esecutivo comunitario: «Saranno necessari tagli o nuove risorse»

Crisi

Draghi invita alla «prudenza» sulla fine del QE

Il governatore della Banca centrale europea è intervenuto in occasione del forum delle banche centrali a Sintra e ha sciolto ogni dubbio sul programma di acquisto dei titoli pubblici e privati

Draghi e il QE

La Bce e il super-giovedì dei mercati: ecco cosa accadrà oggi

A Tallin, il Lettonia, va in scena il Consiglio direttivo della Bce e tutti i riflettori sono puntati sulla conferenza stampa di Mario Draghi che comunicherà le scelte sulla politica monetaria dell'Unione