16 ottobre 2021
Aggiornato 20:30
Politica monetaria

E ora Draghi si dice preoccupato

«Richiede monitoraggio per le sue implicazione sulle prospettive di inflazione» ha avvertito il presidente della Banca centrale europea (Bce)

ROMA - «La recente volatilità del cambio» dell'euro «rappresenta una fonte di incertezza che richiede monitoraggio per le sue implicazione sulle prospettive di inflazione», ha avvertito il presidente della Bce Mario Draghi.