22 ottobre 2019
Aggiornato 11:30
Cinema

Luc Besson, aperta nuova inchiesta per stupro

Ad accusare il regista francese è l'attrice belga-olandese Sand Van Roy. In un primo momento i procuratori avevano fatto cadere le accuse per mancanza dei prove

La senteza

Abusò del nipote. Pena ridotta in Appello

È un artigiano vercellese che sconterà quattro anni ai domiciliari. Tra il 2012 e il 2014 l'artigiano aveva più volte abusato del nipote 14enne

Caso Weinstein

Anche Uma Thurman si scaglia contro Harvey Weinstein

La protagonista di Kill Bill, prodotta dallo stesso Weinstein ha rotto il silenzio sulla scandalo delle molestie sessuali a Hollywood. Ecco le dichiarazioni shock

Intervista a Vanity Fair

Miriana Trevisan: «Scappai da Tornatore che ha cercato di baciarmi»

Una nuova dichiarazione shock quella della show girl napoletana sui presunti abusi subiti dal regista premio Oscar. Di cui ricorda: «Ero entrata sentendomi una principessa e sono uscita sentendomi uno straccio». La prima replica del regista: «Non l’ho mai sfiorata»

Caso Weinstein

Weinstein, il mea culpa di Tarantino: «Sapevo ed ho fatto poco»

Quentin Tarantino ha rilasciato un’intervista al New York times riguardo al caso Weinstein, ammettendo di aver sempre saputo degli atteggiamenti molesti del produttore cinematografico, con il quale ha collaborato per diversi anni

L'accusa

Firenze, 17enne denuncia stupro in un locale

Ricerche in corso della squadra mobile di Firenze in città per individuare un giovane dell'Est, sui 25 anni, che una ragazza di 17 anni, italiana, ha denunciato alla polizia per violenza sessuale.

Abusi sessuali

Abusi sessuali su una 12enne, fermati cinque minorenni

Cinque ragazzi minorenni hanno abusato sessualmente di una dodicenne per mesi continuando a farlo nonostante le richieste d’aiuto. Veniva ricattata e minacciata

la denuncia

Sap: «Più immigrati e quindi più reati: impossibile controllare i confini»

Nel 2016 sono arrivati in Italia 181.436 immigrati e le commissioni hanno rigettato il 61% delle richieste di status di rifugiato. Lorenzo Tamaro, segretario provinciale Sap, denuncia quanto sta accadendo: «Come si pensa di far fronte a questa realtà e in questa maniera? Con quali mezzi?»