> <
RSS

SuperLedecky, quarto oro iridato

Per la Ledecky a Kazan sono sono tre ori individuali (200 sl, 400 sl, 800 sl), uno a squadre (staffetta 4x200 sl) tre record del mondo ed uno dei campionati. Italia quinta nella 4x100 stile mista. Paltrinieri in finale nei 1500 sl.

Nuoto, Italia quinta medaglia a Doha

L'ultima in ordine di tempo la 4×50 stile libero maschile con Luca Dotto, Marco Orsi, Filippo Magnini e Marco Belotti. Il tocco è in 1'24:56 significa dietro Russia e Stati Uniti d'America. Quarta è la 4x50 sl mista (Luca Dotto, Marco Orsi, Silvia Di Pietro ed Erika Ferraioli) in 1'29:22.

Pellegrini è finale nei 200 sl

La regina azzurra della vasca accede all'ultimo atto, in programma domani, col miglior tempo (1'55:78) davanti alla statunitense Missy Franklin (1'56:05) e alla spagnola Melanie Costa Schmid (1'56:19). Fuori dalla finale, invece, l'altra azzurra in gara, Alice Mizzau

Cagnotto giù dal podio

Nella prova dei tuffi da 3 metri la bolzanina è quarta con 345.45 punti mentre l'altra azzurra in gara, Maria Marconi, è sesta con 334.05 punti. L'oro è andato alla cinese He Zi (383.40), maestosa e già vincitrice nel trampolino da 1 metro, davanti alla connazionale Wang Han (356.25), argento, e alla canadese Pamela Ware (350.25), bronzo

Urlo Grimaldi, è oro

Successo al fotofinish: l'azzurra del gruppo sportivo Fiamme oro della Polizia di Stato è riuscita a sconfiggere all'ultima bracciata la tedesca Angela Maurer e l'americana Eva Mariel Fabian. Sfortunato quarto posto per Alice Franco

Cagnotto-Dallapè argento mondiale

La coppia azzurra ha chiuso al secondo posto con 307.80 punti (54, 48.60, 66.60, 68.40, 70.20) dietro alle inarrivabili cinesi, Wu Minxia e Shi Thingmao, medaglia d'oro con 338.40 punti. Sul terzo gradino del podio sale il duo del Canada Jennifer Abel e Pamela Ware

Scozzoli oro nei 100 rana

Il ventiquattrenne nuotatore di Lugo ha vinto la medaglia d'oro nei 100 rana con il tempo di 57:10, precedendo all'arrivo lo sloveno Damir Dugonjic (57:32) e l'americano Kevin Cordes (57:83). Si tratta della prima affermazione di un azzurro nella rassegna iridata

Magnussen oro nei 100 sl. Dotto settimo

L'australiano, nella vasca di Shanghai, ha conquistato la medaglia d'oro nella gara regina con il tempo di 47:63, rimontando nei 50 metri di ritorno. L'argento è andato al canadese Brent Hayden con il tempo di 47:95: lui e Magnussen sono stati gli unici a scendere sotto il muro dei 48 secondi

> <