> <
RSS

Pennetta chiude la carriera ottava

Rientrata tra le top ten (dopo 5 anni) all'indomani del trionfo agli Us Open, chiude di fatto la sua carriera tennistica occupando l'ottava poltrona mondiale. Alle sue spalle ci sono Roberta Vinci (n. 15), Sara Errani (n. 20), Camila Giorgi (n. 35) e Karin Knapp (n. 51).

Pennetta numero 8 al mondo

La classifica guidata sempre da Serena Williams. Alle sue spalle fa due passi avanti Roberta Vinci (n. 15) mentre sono stabili sia Sara Errani (n. 18) che Camila Giorgi (n. 34). Perde una posizione Karin Knapp (n. 51), ultima azzurra tra le top cento, ferma per l'operazione a ginocchio.

Pennetta: «Le tenniste sono testarde»

L'azzurra intervistata da «I signori del tennis» di Sky: «Essere un esempio nel tennis e avere una responsabilità per questo, è una cosa che ho sempre voluto, sin da piccolina, da quando ho iniziato a vincere, e l'ho sempre vissuta come una cosa naturale»

Williams inarrestabile, Safarova ko in tre set

Williams protagonista, ma Safarova più che degna comprimaria. E' finita 63 67(2) 62, in due ore ed un minuto, per Serena che ha messo a segno la nona vittoria in altrettante sfide con la ceca. La Williams ha così conquistato il suo terzo titolo al Roland Garros, dopo quelli del 2002 e del 2013, ed il 67esimo complessivo.

Si ritira anche Serena Williams

Dopo Murray saluta il Foro Italico anche Serena Williams. La statunitense, campionessa in carica (ma a Roma ha vinto anche nel 2002 e nel 2013), quest'anno aveva perso solo una partita contro Petra Kvitova a Madrid. Passa dunque ai quarti Christina McHale, sua compagna di Fed Cup

Indian Wells, Pennetta eliminata

Nella notte italiana la 33enne brindisina, campionessa in carica, numero 16 Wta e 15esima testa di serie, è stata battuta nei quarti di finale per 64 67(3) 76(4) dalla tedesca Sabine Lisicki, numero 30 WTA, contro la quale non aveva mai giocato.

Errani torna prima delle italiane

Cambio della guardia in casa Italia nella classifica pubblicata stamane dalla Wta: la prima delle azzurre è Sara Errani che, grazie al successo di Rio de Janeiro (l'ottavo in carriera), guadagna quattro posizioni e risale al numero 12 scavalcando Flavia Pennetta.

Pennetta n. 12 al mondo 5 anni dopo

La cinese Li Na, ritiratasi, è stata rimossa anche dalle classifiche e Flavia guadagna una posizione. A fine del 2009 aveva 27 anni. Cinque anni dopo, gli anni sono 32. Eppure, di nuovo, sono appena 11 le tenniste al mondo che le stanno davanti. In testa sempre Serena Williams.

Pennetta ed Errani nelle top 15

La brindisina è 12esima, la romagnola 14esima. Nella top ten mondiale, guidata da Serena Williams davanti a Simona Halep, rientra per la prima volta dal 2009 Ana Ivanovic, finalista a Cincinnati (sconfitta da Serena). Esce dalle prime dieci Vika Azarenka, che perde sette posizioni ed è ora n.17.

> <