18 ottobre 2019
Aggiornato 04:30
Tarcento

«Un parco cittadino nell'ex caserma Urli»

Se ne discuterà venerdì 23 febbraio alle 20 al Caffè Fant, nel corso di un incontro promosso da Prisciano a cui interverranno Rizzetto e Scoccimarro

Non-performing loans

E ora, grazie alla Bce, siamo a rischio stalking bancario

La Bce, nelle nuove linee guida sui prestiti non performanti, invita le banche italiane a «perseguitare» le famiglie e le imprese che non pagano i loro debiti ricorrendo anche a telefonate quotidiane. Domenica compresa.

Cantiere centrodestra

Centrodestra, torna Terra Nostra-Italiani con Giorgia Meloni

Si svolgerà a Padova, in corso Milano-Porta Cavalleggeri, dal 23 al 25 settembre il secondo appuntamento nato dall'iniziativa della presidente di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, Giorgia Meloni

M5S contro la realizzazione di una doc interregionale del vino made in Friuli

La guerra del Pinot grigio

Produttori friulani sul piede di guerra. Il motivo? La proposta, avanzata dal Veneto, di creare un doc unitario del Pinot grigio tra le tre regioni di produzione: Friuli, Veneto, Trentino. E se anche l'assessorato friulano competente ha accettato l'iniziativa, i produttori non sembrano aver fatto altrettanto. La loro priorità è quella di difendere un prodotto orgogliosamente made in Friuli.

Ex grillini: mai col Pd

Alternativa Libera: «Con Grillo non c'è democrazia interna»

Si è aperta a Firenze la Costituente promossa da parlamentari ed eletti negli enti locali che hanno abbandonato il Movimento 5 stelle. Gli ex grillini sono confluiti in Alternativa libera, Movimento X e Percorso comune. Alternativa Libera, in particolare, è promossa da Walter Rizzetto, deputato friulano, fuoriuscito dal gruppo insieme ad altri nove colleghi.

Depositato esposto in Procura a Roma: ipotesi di corruzione

Ex M5S sull'elezione di Mattarella: «C'è l'ombra della compravendita dei voti»

Una settimana fa fuoriuscivano dal Movimento 5 Stelle, oggi i nove parlamentari ex grillini depositano un esposto in Procura a Roma ipotizzando il reato di corruzione per una presunta compravendita di voti nelle elezioni del presidente della Repubblica.

I fedeli di Grillo parlano di diserzioni a orologeria

Grande: I fuorisciti mentono, tutti condivisi i cambiamenti

Il Movimento 5 Stelle ancora al centro delle polemiche: dieci esponenti, nove deputati e un senatore, hanno annunciato oggi la fuoriuscita dal Movimento a causa del «negato dibattito e pluralismo» all'interno del gruppo. A commentare la vicenda la deputata M5S Marta Grande

Gli espulsi accusano il leader M5S: «Taglia le teste pensanti»

Artini: «Grillo ha creato un direttorio, bella democrazia»

Dopo l'espulsione dal Movimento dei due deputati Artini e Pinna, il leader M5S decide di creare un direttorio attraverso il quale prendere le decisioni per tutto il movimento. Insorge una parte di grillini, accusando il leader di non essere democratico e di tagliare le teste pensanti.

Dopo la «scomunica» al Deputato Rizzetto

M5S, sale il drappello di ribelli in Tv

Dalle file del Movimento 5 Stelle si alza la voce di chi si dice convinto che andare in tv sia giusto, in primis per presentare e far conoscere i programmi del M5S. Il deputato Sebastiano Barbanti afferma che non si va davanti le telecamere «per vanità o per soddisfare il nostro punto G».

Spunta un nuovo deputato ribelle dopo il flop elettorale

Walter Rizzetto (M5S): «A Grillo dico: fai autocritica»

C'è un problema di fondo nel Movimento 5 Stelle: l'incomunicabilità. Sul blog del comico genovese c'è - di nuovo - aria di espulsione. Stavolta protagonista della vicenda è il grillino Walter Rizzetto, additato dall'anonimo autore del post sul blog di Grillo di aver partecipato ad una trasmissione televisiva. Per Rizzetto, però, è arrivato il momento per il leader dei 5 Stelle di fare autocritica.