29 giugno 2017
Aggiornato 00:30
> <
RSS

Agcom chiede più trasparenza a Tim e Vodafone

Nel mirino dell'Autorità delle telecomunicazioni le modifiche introdotte dai due operatori mobile per i servizi informativi di chiamata. L'authority ha avviato una verifica per assicurare che l'introduzione di un pagamento per i servizi informativi di chiamata «LoSai» e «ChiamaOra» e «Chiamami» e «Recall», «avvenga senza arrecare pregiudizio agli utenti»

> <