4 dicembre 2022
Aggiornato 22:00
Ong temono che siano migliaia lasciati alla deriva dai trafficanti

Il Sud-Est asiatico respinge le imbarcazioni dei migranti

Come già annunciato dall'Indonesia, anche la Malaysia respingerà le imbarcazioni cariche di migranti in assenza di imminente pericolo di naufragio. Lo ha riferito oggi un alto funzionario della Guardia costiera di Kuala Lumpur, dopo che nei giorni scorsi sono state tratte in salvo in mare quasi 2.000 persone provenienti da Birmania o Bangladesh.

Tra ieri e oggi, e si prevedono nuovi arrivi

Salvati 2.000 migranti al largo di Indonesia e Malaysia

Circa 2.000 migranti, provenienti da Birmania e Bangladesh, sono stati soccorsi tra ieri e oggi al largo dell'Indonesia e della Malaysia. Lo hanno riferito oggi le autorità locali, temendo che altri migranti si trovino ancora in pericolo in mare. Si tratta di persone in fuga dalla povertà, ma anche dalla violenza.