15 novembre 2019
Aggiornato 16:30
Servirà un pesante adeguamento o il GP di Catalogna non si correrà più

La pista di Barcellona contro Valentino Rossi: «Ci è costato 200 mila euro»

Il direttore del circuito del Montmelò è durissimo contro il Dottore: sarebbe stato lui a fomentare la rivolta dei piloti che ha costretto gli organizzatori a tornare alla chicane del 2016. In realtà tutti i suoi colleghi erano d'accordo. E i problemi di asfalto e di sicurezza vanno risolti con dei lavori

Un altro buon piazzamento italiano

Fenati sul podio e secondo in campionato, dietro al solito Mir

Il leader del Mondiale Moto3 vince la sua quarta gara stagionale in casa a Barcellona e allunga in classifica mondiale. Ma il migliore dei suoi inseguitori si conferma il giovane ascolano, che conquista il terzo posto e la piazza d'onore nella graduatoria assoluta della classe inferiore

I commenti del tavulliese dopo il venerdì di libere a Barcellona

Valentino Rossi soddisfatto delle prove, ma non della chicane: «Pare un parcheggio»

Il Dottore non ha quasi più problemi fisici e non è molto distante dai primi. Ma contro la nuova curva introdotta quest'anno usa le parole più dure di tutti: «Non è da MotoGP, è un pezzo d'asfalto tra due piste. Spero che saremo tutti d'accordo per tornare a quella della passata edizione»

L'ultimo settore di Barcellona finisce sotto accusa

Cancellata la nuova chicane: «Pericolosa». Piaceva solo a Marquez: perché lo favoriva

Nel paddock si scatena la rivolta contro la modifica introdotta quest'anno alla pista: chi cade in quel punto rischia di essere travolto. Accettata la richiesta dei piloti di tornare subito alla configurazione utilizzata anche dalla Formula 1. Ma il campione del mondo la pensa diversamente dagli altri

Marc Marquez e Dani Pedrosa ora sono a pari punti nel Mondiale MotoGP

L'aria di casa, il test e la pista: i buoni motivi per cui la Honda crede in un pronto riscatto

Dopo il weekend nero del Mugello, alla casa di Tokyo serve un inversione di rotta. Che potrebbe arrivare già domenica, a una settimana di distanza, a Barcellona. Oltre al fattore campo, giocano a favore le recenti prove di maggio e l'ultimo settore modificato, che dovrebbe favorirla

Riavvolgiamo il nastro della stagione del Motomondiale

Il pagellone di Paolone Beltramo: Moto3

L'ultima puntata dell'analisi del nostro opinionista sul 2016 del Motomondiale è dedicata alla classe inferiore, che ha incoronato Brad Binder nell'anno della tragedia di Luis Salom. E ora è già tempo di 2017...

Complotto ai danni della Rossa di Borgo Panigale?

Jorge Lorenzo accusa: «Gli avversari hanno voluto penalizzare la Ducati»

Por Fuera condivide il punto di vista dei vertici della sua squadra: la decisione di proibire le alette non è stata dettata da timori di sicurezza, bensì dalla volontà di togliere un vantaggio aerodinamico alla Desmosedici

Parla il leader del Mondiale MotoGP

Valentino Rossi contro Marc Marquez, la verità dello spagnolo

La stretta di mano a Barcellona tra il Dottore e Magic Marc? «È stata un atto sentito, spontaneo – afferma il pilota della Honda – Non siamo amici, ma c'è un rapporto professionale e cordiale. Anche se in pista la battaglia è massima»

Domani inizia il weekend

La MotoGP all'esame di laurea di Assen

Il Motomondiale sbarca in Olanda, regno di sua maestà la velocità. E dove tutto ebbe inizio tra Valentino Rossi e Marc Marquez, un anno fa. Per la prima volta dopo 70 anni, la gara si corre di domenica, a partire dalle 14

Conclusa l'inchiesta sullo schianto

Ecco le cause dell'incidente mortale di Salom

Il Sag Team rende noti i dati della telemetria registrati dalla moto dello sfortunato 24enne pilota spagnolo, che ha perso la vita venerdì durante le prove libere della Moto2: nessun guasto tecnico, ma un errore umano

Il video-editoriale per il Diario Motori

Beltramo e Corgnati: La pace Rossi-Marquez? Regalo di Salom

La tragedia del 24enne Luis in Moto2 ha fatto ritrovare alla famiglia del Motomondiale la sua atmosfera di unità. E anche i due campioni della MotoGP hanno reagito a modo loro, decidendo di voltare pagina

L'intervista al Dottore

Valentino: «Una vittoria che cambia il Mondiale»

Il ritorno al successo a Barcellona riapre una corsa al titolo che sembrava chiusa dopo il ritiro al Mugello: «Sono più forte, la moto è competitiva e con le gomme mi trovo bene. Non sarà facile, ma io ci sono sempre»

In memoria di Luis Salom

Rossi-Marquez, la guerra è finita. Ma Lorenzo...

La stretta di mano che Valentino ha offerto al suo grande rivale, dopo averlo battuto in casa, chiude una delle pagine più brutte della storia del motociclismo. In compenso, con il suo compagno di squadra, la tensione resta alta

L'omaggio dei suoi colleghi

I compagni di Salom ricordano il «pilota gentile»

Il podio della Moto2, la categoria dove correva lo sfortunato 24enne spagnolo che ha perso la vita nell'incidente di venerdì, è tutto dedicato a lui: «Simpatico, scherzava sempre. E su alcune piste era davvero imbattibile»

Valori in campo ribaltati

La nuova pista favorisce Marquez. Rossi e Lorenzo, invece...

I cambiamenti al circuito di Barcellona, introdotti dopo l'incidente fatale di Luis Salom, danno una mano alla Honda, che si prende la pole position. Le due Yamaha, invece, si ritrovano improvvisamente in affanno

Il video-editoriale per il Diario Motori

Beltramo e Corgnati: In pista tra dolore e polemiche

Il giorno dopo la tragedia di Luis Salom ricomincia il Gran Premio di Catalogna, con un'atmosfera di comprensibile tensione e le controversie per la decisione di proseguire il weekend di gara e cambiare il tracciato

Si poteva fare di più?

L'accusa dei piloti: «Quella curva andava cambiata prima»

I centauri concordano: da anni si sapeva che la 12, la piega in cui è avvenuto l'incidente mortale di Luis Salom, era pericolosa. E che le vie di fuga in asfalto, volute dalla Formula 1, non avrebbero potuto frenare una moto

La decisione più dura nel momento del lutto

Correre o non correre? I piloti si dividono

Molti avrebbero voluto cancellare il Gran Premio, dopo l'incidente mortale di Luis Salom. Altri pensano che il miglior modo per onorarlo sia andare avanti, come lui avrebbe voluto. Ma l'ultima parola l'ha data la sua famiglia

La griglia di partenza di Barcellona

Volano gli spagnoli, Rossi indietro per un soffio

Gli idoli di casa sbancano le qualifiche al Montmelò: pole position a Marc Marquez, che rifila mezzo secondo a tutti; alle sue spalle Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa. Valentino è quinto, ma manca la prima fila per soli 17 millesimi

La versione ufficiale

L'incidente di Salom? «Inspiegabile» anche per il boss della MotoGP

Carmelo Ezpeleta, patron della Dorna, l'organizzatrice del Motomondiale, non riesce a sciogliere il mistero sulla dinamica dello schianto fatale: «La traiettoria era strana. Qualcosa è successo, ma dobbiamo studiare i dati»

Il ricordo

Addio a Luis Salom, il «messicano» della Moto2

Così lo sfortunato pilota spagnolo, che a soli 24 anni ha perso la vita sul circuito di Barcellona in un incidente durante le prove libere del Gran Premio di Catalogna, raccontava se stesso e la sua carriera

Terza sessione di prove libere

Cambia il circuito, Jorge Lorenzo va in crisi

Ieri il più veloce, oggi solo sesto: il campione del mondo in carica non sembra adattarsi bene alle modifiche introdotte sulla pista del Montmelò dopo l'incidente mortale di ieri. Bene Vinales, le due Honda e Valentino Rossi

Il giorno dopo la tragedia

Luis Salom, l'insostenibile prezzo della passione

Oggi nel paddock di Barcellona è il tempo del dolore, ma anche della reazione. Si corre, si pensa e si riflette: su un destino ingiusto, sul senso delle corse e su uno sport che dà tanto ma, a volte, pretende anche troppo

L'abbraccio del circus

Il cordoglio del paddock per il dramma di Salom

Attraverso comunicati stampa e messaggi sui social network, team e piloti esprimono il loro dolore e le condoglianze per il 24enne pilota spagnolo. Lorenzo: «Senza parole». Il premier Rajoy: «Affetto alla famiglia»

Una lunga scia di sangue

I precedenti: 46 morti nella storia del Motomondiale

Da Drinkwater nel 1949 a Salom, che ha perso la vita ieri a Barcellona, sono tante le tragedie che hanno macchiato la storia delle corse a due ruote. Il maggior numero di piloti scomparsi sono italiani

Il video-editoriale per il Diario Motori

Beltramo e Corgnati: Salom, quando le corse fanno male

Il racconto dei nostri inviati a Barcellona, Paolo Beltramo e Fabrizio Corgnati, di un venerdì del Gran Premio di Catalogna segnato dalla tragedia del 24enne pilota di Moto2 che ha perso la vita in un incidente

La sua storia in foto

Luis Salom, morire in gara a soli 24 anni

Una selezione delle più belle immagini della carriera del giovane pilota spagnolo che ha perso la vita oggi a Barcellona, ripercorrendo i suoi anni in Red Bull Rookies Cup, Moto3 e poi Moto2

Il triste venerdì del Gran Premio di Catalogna

Tragedia nel Motomondiale: muore un giovane pilota

A soli 24 anni perde la vita Luis Salom, rimasto ucciso in un terribile incidente durante la seconda sessione di prove libere della Moto2. La sua Kalex finisce dritta contro le barriere e lo spagnolo riporta un trauma cranico fatale