20 marzo 2019
Aggiornato 03:30
Silk Way Rally

La Peugeot sfreccia e vince tra le dune della Cina

Cyril Despres si aggiudica il massacrante rally raid durato 10 mila km da Mosca alla regione dello Xinjiang. I suoi due compagni di squadra Sebastien Loeb e Stephane Peterhansel sono stati messi fuori gioco da due incidenti. E ora il francese vuole prendersi anche la Dakar

Giornata nera per i big della maratona desertica

Dakar a eliminazione: tre ex campioni escono di scena

Nella quarta tappa che ha portato la carovana in Bolivia, si ritirano Toby Price tra le moto per una caduta con frattura del femore e tra le auto Nasser Al-Attiyah per un guasto e Carlos Sainz, ribaltatosi in un burrone

Terza frazione di gara per la maratona desertica

La Dakar entra nel vivo e cominciano i problemi

780 km in Argentina: la prima tappa seria ha già mietuto vittime illustri. In auto problema tecnico per il primo leader Nasser Al-Attiyah, in moto un errore di navigazione fa perdere venti minuti al campione uscente Toby Price

Giorni iniziali della gara

Dakar, nella seconda tappa rispuntano i campioni

Nella frazione che segue il prologo, e porta la carovana in Argentina, i big cominciano a fare sul serio: tra le auto trionfa il campionissimo del rally Sebastien Loeb (Peugeot), nelle moto il vincitore della scorsa edizione Toby Price (Ktm)

Ancora un morto

Michal Hernik muore alla Dakar

Deceduto nel corso della terza tappa della manifestazione. Il corpo del motociclista polacco è stato trovato al km 206 tra San Juan e Chilecito, circa 1.200 km da Buenos Aires.