> <
RSS

Cavendish infinito! E sono quattro

Il britannico, alla quarta vittoria di tappa in questa edizione, ha preceduto al fotofinish Alexander Kristoff della katusha e Peter Sagan della Tinkoff con il danese John Degenkolb, e i tedeschi André Greipel e Marcel Kittel subito dietro. Froome resta in giallo.

Odissea Froome, sale a piedi sul Ventoux

La dodicesima tappa, quella del Mount Ventoux, doveva passare alla storia per gli ultimi 6 km eliminati per motivi di sicurezza a causa del forte vento. Ed invece passerà alla storia per aver visto la maglia gialla scendere dalla bici e correre a piedi in seguito ad una falla della sicurezza che ha causato un incidente tra moto e corridori.

Tour 2015 per scalatori

La corsa vinta lo scorso anno dall'italiano Vincenzo Nibali prenderà il via il 4 luglio da Utrecht, in Olanda, e terminerà il 26 sui Campi Elisi. Ventuno le tappe. Due le crono, la prima è il prologo del 4 luglio in Olanda, l'altra è alla nona tappa, i 28 km della Vannes-Plumelec. Nibali: «Corsa dura».

La pioggia e il fango non fermano Nibali

Tappa leggendaria la quinta del Tour de France, da Ypres et Arenberg di 155,5 corsa sul mitico pavé della Roubaix. Ha vinto per distacco l'olandese Lars Boom che ha preceduto di 19 secondi la coppia formata dal danese Jakob Fuglsang e dalla maglia gialla Vincenzo Nibali compagni di squadra dell'Astana e autori di una gara fantastica.

Tappa e maglia gialla per Nibali

Vincenzo Nibali (team Astana) coglie l'attimo giusto a poco più di un km dal traguardo e vince la seconda tappa del Tour de France, da York a Sheffield, di 201 km, conquistando anche la maglia gialla di leader della classifica generale: «La squadra ha fatto un gran lavoro».

Tour 2014, duello Froome-Contador

Il via da Leeds sotto gli occhi dei reali William e Kate. Arrivo domenica 27 luglio sui campi Elisi di Parigi per la 101esima edizione del Tour de France che per la ventesima volta nella sua storia scatta dall'estero. Nibali: «Voglio essere protagonista».

> <