19 ottobre 2019
Aggiornato 20:00
Calciomercato

La Juventus ha già stabilito il futuro di Pjaca

L’attaccante esterno croato, attualmente in prestito alla Fiorentina, continua a non convincere del tutto e in estate i bianconeri potrebbero privarsene utilizzandolo anche come pedina di scambio per arrivare ad alcuni obiettivi di mercato

Calcio

Milan-Strinic: la notizia positiva

Il terzino croato, fermo da agosto per i problemi al cuore, è ancora in attesa di ottenere l’idoneità sportiva per riprendere l’attività agonistica

Calciomercato

Milan, è fatta: Kalinic va all’Atletico Madrid

Dovremo aspettare ancora un paio di giorni: dopo l’Assemblea dei soci e l’insediamento della nuova proprietà a Casa Milan, l’operazione potrà essere ufficializzata.

Calciomercato

Intanto il Milan si muove: mani sul croato Halilovic

La grande confusione societaria non impedisce al direttore dell’area tecnica Mirabelli di lavorare per migliorare la squadra a disposizione di Rino Gattuso.

Calcio | Nazionale

Russia 2018: ancora una delusione per il Milan

Dopo la storiaccia che ha visto protagonista Nikola Kalinic, anche dall’altro centravanti rossonero in missione speciale in Russia non arrivano buone notizie.

Calcio | Nazionale

Milan: ecco i giocatori che servono a Montella

A poco più di una settimana dal delicatissimo confronto in programma sabato prossimo al San Paolo contro il Napoli, mister Montella può consolarsi con due buone notizie che arrivano dagli spareggi per il Mondiale: ottime le prove con gol sia per il croato Kalinic che per lo svizzero Rodriguez.

Calcio | Nazionale

Milan: per Kalinic e Rodriguez stasera è già mondiale

Questa sera iniziano gli spareggi che assegneranno gli ultimi posti disponibili per il Mondiale di Russia 2018 e in campo scenderanno subito due milanisti, il croato Kalinic (in partenza però destinato alla panchina) e lo svizzero Rodriguez. Domani toccherà all’Italia con Bonucci e Donnarumma.

Calcio

Shevchenko-Tassotti: flop mondiale

I due ex milanisti non sono riusciti a guidare la nazionale ucraina alla qualificazione a Russia 2018, perdendo anche la possibilità di disputare gli spareggi

Calcio | Nazionale

Tegola Milan: Kalinic ko e derby a rischio

Emerge un’importante indiscrezione a proposito dell’utilizzo dell’attaccante contro la Roma: secondo il ct croato Cacic, Kalinic avrebbe preso antidolorifici per giocare contro i giallorossi, sintomo che le sue condizioni già non erano ottimali. E oggi il Milan rischia di non averlo a disposizione per il derby.

Calcio

Russia 2018: si mette male per Shevchenko

La nazionale ucraina, guidata dall'ex centravanti del Milan, perde malamente in Islanda compromettendo una qualificazione che sembrava ormai a portata di mano per la compagine sovietica

Calciomercato-Milan

Pjaca-Milan, l’agente conferma: «Sarebbe un sogno»

Il nome del giovane attaccante croato continua a essere avvicinato al Milan. È un corteggiamento che dura ormai da un paio d’anni e che forse stavolta potrebbe finalmente vedere una conclusione positiva. Berlusconi permettendo, ovviamente.

Dal campo alle due ruote

Vale: «Possiamo battere la Spagna... anche a calcio»

Lo scontro tra italiani e spagnoli che da anni caratterizza la MotoGP si riproporrà lunedì prossimo anche agli Europei. Rossi tifa per gli Azzurri, mentre Lorenzo e Marquez sono convinti che vinceranno le Furie rosse

Iberici battuti 2-1 dalla Croazia. Si gioca lunedì alle 18

Euro 2016, negli ottavi all'Italia tocca la Spagna

Intanto l'Italia di Conte, già qualificata, si prepara ad affrontare l'Irlanda nell'ultimo match del girone d'andata. Una sfida che vedrà la nazionale orfana del suo capitano, Gianluigi Buffon, reduce da un'influenza

Brasile 2014 | Gruppo A

Riscatto Croazia. Il Camerun è fuori dal Mondiale

Privi del fuoriclasse Eto’o la squadra africana si dimostra ben poca cosa al cospetto di una Croazia quadrata, brillante. Il 4-0 porta la firma di Olic, Perisic e del bomber del Bayern Monaco Mandzukic, al rientro dopo la squalifica ed autore ieri di una doppietta.

Calcio - Nazionali

Dal ct Kovac alla stampa croata, attacco al Brasile: «Vergogna»

Il ct croato schiuma rabbia al termine di una partita giocata bene dalla sua squadra, ma persa per un episodio che ha deciso l'andamento dell'incontro: il rigore concesso per un fallo inesistente del difensore Lovren sul centravanti brasiliano Fred.