15 ottobre 2019
Aggiornato 15:30

Milan: ecco i giocatori che servono a Montella

A poco più di una settimana dal delicatissimo confronto in programma sabato prossimo al San Paolo contro il Napoli, mister Montella può consolarsi con due buone notizie che arrivano dagli spareggi per il Mondiale: ottime le prove con gol sia per il croato Kalinic che per lo svizzero Rodriguez.

L'allenatore del Milan Vincenzo Montella
L'allenatore del Milan Vincenzo Montella ANSA

MILANO - Nikola Kalinic e Ricardo Rodriguez salvatori della patria. Nel caso specifico la loro patria, rispettivamente Croazia e Svizzera, ma le notizie giunte rispettivamente da Zagabria e Belfast non possono che far sorridere anche i tifosi e soprattutto l’allenatore del Milan Vincenzo Montella. Sia il centravanti che l’esterno mancino stavano vivendo un momento non particolarmente brillante con la maglia rossonera sulle spalle, ecco perchè l'ampia boccata d’ossigeno respirata ieri sera nell’andata degli spareggi per l’accesso ai Mondiali di Russia 2018 non potrà che rivelarsi preziosa per entrambi.

Kalinic super
Kalinic è stato assolutamente il mattatore in una Croazia che ha seppellito la Grecia sotto una valanga di gol, 4, due dei quali procurati dal centravanti del Milan. Il primo grazie ad un intuizione da rapace che ha provocato il fatto da rigore di Karnezis, penalty poi trasformato da Modric; il secondo invece porta proprio la firma dell’ex viola, un gol bellissimo segnato addirittura di tacco su bellissimo cross basso di Strinic.

Bene Rodriguez
Meno appariscente ma comunque bel oltre la sufficienza la prestazione di Ricardo Rodriguez in Irlanda del Nord-Svizzera, match chiuso con la vittoria degli elvetici per 0-1 con una rete realizzata su rigore proprio dal milanista, resosi protagonista di una prestazione tutta sostanza caratterizzata dalla solita spinta sulla fascia sinistra e da quella intraprendenza che in maglia rossonera abbiamo visto solo a tratti.

Attesa per Bonucci
In ogni caso due ottimi segnali per mister Montella in vista del big match di sabato prossimo al San Paolo contro il Napoli. In attesa di indicazione confortanti anche da Leonardo Bonucci impegnato questa sera con la nazionale italiana nello spareggio contro la Svezia. Blindare la difesa azzurra in questo doppio confronto rappresenterebbe un buon punto di partenza per strappare il pass per Russi 2018.