14 luglio 2020
Aggiornato 21:31
Dal campo alle due ruote

Vale: «Possiamo battere la Spagna... anche a calcio»

Lo scontro tra italiani e spagnoli che da anni caratterizza la MotoGP si riproporrà lunedì prossimo anche agli Europei. Rossi tifa per gli Azzurri, mentre Lorenzo e Marquez sono convinti che vinceranno le Furie rosse

Valentino Rossi
Valentino Rossi Yamaha

ASSEN – La sfida tra Italia e Spagna, valida per gli ottavi di finale di Euro 2016, non si gioca soltanto in campo ma anche sulla pista di Assen dove domenica corre la MotoGP. Gli spagnoli Jorge Lorenzo e Marc Marquez, nella conferenza stampa alla vigilia del weekend di gara, si coalizzano contro l'italiano Valentino Rossi. Il pesarese, anche se riconosce che gli spagnoli sono un avversario ostico, è fiducioso sull'esito del match: «Sono un tifoso italiano ovviamente – risponde – Di certo siamo stati sfortunati a trovare la Spagna già negli ottavi ma credo che ci siano il 50% di possibilità di passare il turno, sono fiducioso. In gara secca possiamo batterli». Marc Marquez, al contrario, fa ovviamente il tifo per le Furie rosse: «Per me è chiaro che vincerà la Spagna – sostiene – anche se ero convinto di vincere anche contro la Croazia e vincere il girone, invece poi abbiamo perso. Ad ogni modo credo sia più facile la partita della Spagna che la mia gara». Anche l'altro spagnolo della Yamaha, Jorge Lorenzo, è d'accordo con Marquez e punta sulla squadra spagnola: «Spero che la Spagna vinca e devo dire che sono stato sorpreso della sconfitta contro la Croazia. Adesso dobbiamo superare la delusione ma se giochiamo come sappiamo abbiamo buone possibilità di vincere. Sarebbe bello vedere la partita qui nel paddock tutti assieme», conclude Lorenzo.

(Fonte: Askanews)