24 giugno 2017
Aggiornato 17:30
> <
RSS

Allucinante, ora la vittima è Suarez

Comprensibile la levata di scudi a difesa dell’attaccante da parte di tutto l’Uruguay, compreso il presidente Mujica, ma che adesso Suarez sia diventato la vittima della «Fifa mafiosa», come sostiene Maradona, è davvero il colmo. Gli sponsor però iniziano ad abbandonare il calciatore.

Punta sul morso di Suarez e vince 680 euro

Suarez non è nuovo a gesti del genere ed infatti 4 euro puntati sulla «scommessa più pazza che abbia mai fatto» hanno fruttato ad un giovane norvegese la somma di 680 euro. Intanto la Fifa ha aperto una procedura disciplinare contro l’attaccante dell’Uruguay. Per lui il Mondiale potrebbe essere finito.

Uruguay-Inghilterra 2-1

Partita decisa dal fenomeno Suarez, coadiuvato, più che dal partner d’attacco Cavani, dai due centrali difensivi inglesi, pronti per il Museo delle Cere di Madame Tussaud. Per il pistolero, comprensibile crisi d’identità all’ingresso in campo delle due squadre, dopo aver scoperto che ben 5 suoi abituali compagni di squadra vestivano una maglia diversa dalla sua.

Uruguay: Cavani gol, Vidal espulso

A Varsavia, la nazionale di Oscar Tabarez ha battuto 3-1 la Polonia: la «Celeste» ha trovato il vantaggio grazie all'autorete del granata Glik e poi ha raddoppiato con Edinson Cavani. Per il Matador del Napoli si tratta del 13esimo gol in 45 presenza in nazionale

> <