12 novembre 2019
Aggiornato 02:30
L'intervento

Carne suina: crollo dei prezzi da ottobre a oggi

Meno 27% in sei mesi. In Fvg chiusi quasi 400 allevamenti in 5 anni. Confagricoltura convoca gli Stati generali della suinicoltura per superare la crisi del settore

Agricoltura

Pesche, raccolta al via in Piemonte

Confagricoltura: «Nonostante il maltempo, i prezzi restano buoni. Sul mercato, l'Italia beneficia anche del ritardo della Spagna»

Il caso

Confagricoltura Fvg: di nuovo a rischio la Ribolla gialla

La filiera ha smesso di confrontarsi sul tema della tutela del vitigno autoctono, denuncia Felluga. Urge mantenere alta l’attenzione: il rischio è anche questo vitigno, dopo il Tocai, possa essere 'scippato'

Il bilancio

Confagricoltura Fvg in assemblea: la burocrazia soffoca le aziende

"Serve un efficientamento generale - dice Cressati - per mantenere competitività sul mercato". Per l'assessore Shaurli, "il comparto agroalimentare regionale sta crescendo, ma ci sono spazi ulteriori, anche per l’export"

Siccità

Vito, serve strategia per affrontare il cambiamento del clima

Lo stato delle risorse idriche regionali alla luce dei prolungati periodi di siccità, le azioni dei Consorzi irrigui nel Friuli Venezia Giulia, le misure per l'agricoltura in caso di sofferenza idrica e le prospettive per il futuro sono i temi affrontati con gli attori del sistema idrico regionale

Made in Italy

Come e perché 40mila agricoltori stanno salvando il made in Italy

La FAO ha lanciato l'allarme sull'omologazione delle coltivazioni e non a torto perché oltre il 60% delle sementi è nelle mani di 3 grandi multinazionali. Ma alcuni agricoltori italiani hanno deciso di recuperare semi antichi e piante rare dal rischio estinzione

Welfare Index Pmi

Welfare aziendale, le imprese più attive sono in crescita

Il rapporto presentato alla Luiss da Generali Italia racconta un fenomeno positivo in crescita: le piccole e medie aziende sono sempre più attente al welfare e fanno rete per aiutarsi a vicenda

Politiche europee e agroalimentare

Ue, Salvini: «Usciamo da questa gabbia, meglio soli che male accompagnati»

Il leader della Lega Nord ha postato su Facebook un video per denunciare l'eliminazione dei dazi doganali sulle importazioni di cereali dal Sud-Est Asiatico e ha commentato: «Chiediamo protezione, tutela, controlli igienico-sanitari e difesa di eccellenze riconosciute a livello mondiale!»

Agricoltura e made in Italy

Il crac dei pastori sardi vale 130 milioni di euro

I pastori sardi hanno protestato in centro a Cagliari per difendere un mestiere antico ed evitare la chiusura dei 12mila allevamenti presenti nell'Isola

Novità per gli agricoltori

Confagricoltura Udine: Anna Maria Cumini è il nuovo direttore

Sarà affiancata dal vice direttore Giovanni Imbriaco. Cumini ha maturato una lunga esperienza interna occupandosi dei rapporti con gli associati, di organizzazione, di previdenza e assistenza, di contrattualistica e di comunicazione

Serve un piano di controllo

Confagricoltura Fvg: protestano i produttori di cereali

«Importiamo il grano dall’estero mentre il prodotto 'made in Italy' è svenduto nell’area del Mediterraneo». Questa la denuncia dell'organizzazione agricola

Confagricoltura: «Lavorare uniti»

Latte, crisi senza fine: come siamo arrivati a questo punto

Gli allevatori preparano la protesta. In Piemonte il prezzo medio del latte alla stalla è di 34 - 35 centesimi al litro, per prendere un caffè al bar è necessario produrre 3 litri di latte

Nel tentativo di aiutare la Tunisia

Se l’Europa (grazie alla Mogherini) ci toglie anche l’olio d’oliva

L'Europa ha già tanti problemi a cui pensare, ma ora la «battaglia dell'olio d'oliva» potrebbe allungare la lista. Ecco come, per aiutare la Tunisia, la Mogherini intende tirare la zappa sui piedi al proprio Paese (e ad altri Stati Ue)

Agricoltura protagonista

Confagricoltura Udine: Foffani confermato alla presidenza

Rinnovato il Consiglio direttivo. La burocrazia frena il lavoro delle imprese e aggrava i costi di produzione, denuncia Foffani, che apprezza il percorso per la nascita della Doc Friuli

Rinovabili

Sullo «spalma incentivi» decide la Corte costituzionale

Il Tar del Lazio ha accolto i dubbi di legittimità costituzionale sollevati dai ricorsi contro la norma. «Si concretizza così lo scenario che avevano previsto già a giugno 2014, all'alba delle prime proteste contro una misura retroattiva ritenuta ingiusta e dannosa per le imprese e per il Paese», scrivono assoRinnovabili e Confagricoltura