19 maggio 2019
Aggiornato 20:00
Formula 1 | Gran Premio di Montecarlo

Interviene la Federazione: controlli accurati sulla Ferrari

I sospetti della Mercedes sulle presunte irregolarità del turbo e della batteria della Rossa hanno convinto i tecnici federali ad eseguire ulteriori verifiche approfondite

Formula 1 | Il caso

Sulla ruotata di Vettel interviene la Federazione: riaperta l'indagine

La Fia ha convocato per il prossimo lunedì 3 luglio (ironia della sorte, proprio il giorno del trentesimo compleanno di Seb) un'udienza per stabilire se la penalità inflitta dai commissari al pilota della Ferrari per la sua sportellata ad Hamilton durante il GP dell'Azerbaigian sia stata sufficiente

In futuro potremmo riavere due appuntamenti in Italia

Il ritorno del Gran Premio di Formula 1 a Imola? Si può fare

La Federazione internazionale dell'automobile ha concesso all'autodromo Enzo e Dino Ferrari l'omologazione necessaria per ospitare una gara del Mondiale. Ora, per rivedere in calendario una gara che ha alle spalle ben venticinque anni di storia, si dovranno aprire le trattative tra Aci e circus

I due team perdono il loro vantaggio irregolare

Vittoria Ferrari a tavolino: proibite le sospensioni di Mercedes e Red Bull

La querelle tecnica che ha tenuto banco per tutto l'inverno a suon di polemiche e ricorsi è stata inappellabilmente chiusa dalla Federazione internazionale dell'automobile: i due rivali della Rossa dovranno eliminare i loro trucchetti.

Ufficialmente le scuderie smentiscono, ma secondo le voci...

Scoppia il caso sospensioni: Mercedes o Red Bull rischiano la squalifica?

Nuovo capitolo dello scandalo sollevato dalla soffiata della Ferrari. La Fia ribadisce che il sistema idraulico dei due top team rivali è illegale e comincia le verifiche tecniche sulle vetture. Una squadra viene messa nel mirino, ma quale?

La lunga coda della gara messicana

La Ferrari rivuole il podio. E fa ricorso contro la penalità a Vettel

A due settimane dalla sanzione che è costata il terzo posto al ferrarista tedesco nel Gran Premio del Messico, la Scuderia riapre il caso, protestando ufficialmente con la Federazione contro l'interpretazione del regolamento

Il video-editoriale per il Diario Motori

Corgnati: Con queste penalità si uccide la F1

Un regolamento con troppe zone grigie aperte all'interpretazione e un collegio dei commissari che spesso punisce i tentativi di sorpasso invece di agevolarli stanno togliendo tutta la credibilità a questo Mondiale

Il comportamento del campione diventa un caso

Sebastian Vettel non è più lo stesso: «È in crisi, potrebbe ritirarsi»

Falloso, nervoso, maleducato: il ferrarista è così diverso dal bravo ragazzo della porta accanto che era ai tempi della Red Bull. I troppi mesi senza vittorie lo hanno trasformato. Tanto che c'è chi inizia a ipotizzare il suo abbandono

La credibilità del campionato è a rischio

La F1 si ribella ai commissari: «Basta con queste penalità assurde»

Le sanzioni decise con due pesi e due misure nel Gran Premio del Messico sono state la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Così piloti e team principal chiedono a gran voce che le regole del Mondiale vengano chiarite

Si chiude l'indagine sul Gran Premio del Messico

Sebastian Vettel la fa franca: graziato per il suo «vaffa...»

Le scuse presentate di persona e per lettera al direttore di gara Charlie Whiting, destinatario dei suoi insulti via radio, hanno convinto la Federazione a non procedere con ulteriori sanzioni nei confronti del pilota della Ferrari

Il pilota della Ferrari sotto la lente dei commissari

Il «vaffa...» di Vettel potrebbe costargli caro: rischia la squalifica

La Federazione internazionale dell'automobile ha aperto un'inchiesta formale sugli insulti rivolti dal ferrarista al direttore di gara via radio, che violerebbero il regolamento. Se ritenuto colpevole, potrebbe essere sospeso per una gara

Alti e bassi per la Ferrari all'Hungaroring

Vettel paga le qualifiche, Raikkonen le scorrettezze

Sebastian conclude al quarto posto il Gran Premio d'Ungheria, tentando invano di superare Daniel Ricciardo: «Con una posizione migliore ieri saremmo stati da podio». Kimi rimonta alla grande ma si scontra con Max Verstappen

Domani si scende in pista all'Hungaroring

Nico Rosberg: «Non sarà lotta solo tra me e Hamilton»

Il pilota tedesco parla alla vigilia del Gran Premio d'Ungheria: «Nonostante gli alti e bassi, ci sono anche Red Bull e Ferrari». Il portacolori della Mercedes difende la presenza della gara italiana in calendario: «Va corsa assolutamente»

Formula 1

La FIA apre un'inchiesta sull'incidente di Bianchi

Chiesta una relazione da consegnare entro la settimana. Nelle immagini diffuse da un video amatoriale si vede una bandiera verde sventolata qualche secondo prima dello schianto con la gru.