> <
RSS

Ranking ATP, Nadal sale al quinto posto

Il primo «1000» sulla terra riporta in quinta posizione Rafael Nadal, che si conferma campione a Montecarlo dove centra il decimo successo, rimettendosi dietro Raonic e Nishikori, scivolato al 7° posto. In vetta sempre Murray. Fognini primo degli italiani al 29° posto.

Murray batte Djokovic e resta numero 1

Il verdetto è che a vincere il Masters 2016 è stato Andy Murray, che in finale ha sconfitto per 63 64 il rivale di sempre Djokovic. Grazie al titolo conquistato (il primo al Masters in otto partecipazioni) chiuderà l'anno al numero uno del ranking mondiale.

Fognini sempre il numero uno azzurro

Comanda sempre Djokovic, l'azzurro è numero 22. Alle sue spalle fa un passo avanti Andreas Seppi (n. 27) mentre è stabile Simone Bolelli (n. 59). Una posizione in meno, invece, sia per Paolo Lorenzi (n. 72) che per Marco Cecchinato (n. 89), quinto ed ultimo italiano nella top cento.

La vittoria di Parigi lancia Wawrinka nelle top 4

Nella top-ten mondiale, con Novak Djokovic che prosegue il suo dominio, risale in quarta posizione lo svizzero che grazie al trionfo al Roland Garros guadagna ben 5 posizioni. Da segnalare la decima poltrona occupata da Rafa Nadal, negli ultimi dieci anni lo spagnolo non è mai stato così indietro nel ranking.

Fognini stabile, Nadal sul podio

Fabio Fognini è sempre il primo degli azzurri ed è stabile al numero 22: alle sue spalle guadagnano una posizione Andreas Seppi (n. 35) e tre Simone Bolelli (n. 49). Scende Paolo Lorenzi (n. 79; -13), quarto azzurro nei top cento. Lo spagnolo scavalca Murray ed ora è terzo.

Murray terzo ringrazia Fognini oggi 22mo

Lo stop a Nadal permesse allo scozzese di salire in classifica. Grazie alla finale raggiunta nell'Atp 500 di Rio de Janeiro Fabio Fognini guadagna invece sei posizioni nel ranking pubblicato stamane dall'Atp: il ligure è sempre il numero uno azzurro ed occupa la 22esima poltrona.

Pennetta ed Errani nelle top 15

La brindisina è 12esima, la romagnola 14esima. Nella top ten mondiale, guidata da Serena Williams davanti a Simona Halep, rientra per la prima volta dal 2009 Ana Ivanovic, finalista a Cincinnati (sconfitta da Serena). Esce dalle prime dieci Vika Azarenka, che perde sette posizioni ed è ora n.17.

Federer sempre più numero uno

All'indomani del successo nel torneo di Cincinnati, ottenuto grazie a una travolgente vittoria in finale contro Novak Djokovic, lo svizzero rafforza la propria leadership nel Ranking Atp. Praticamente invariate le prime dieci posizioni

> <