14 novembre 2019
Aggiornato 16:30

Federer torna il numero uno

Lo svizzero, dopo avere trionfato per la settima volta in carriera a Wimbledon, strappa il primato a Novak Djokovic e torna in cima alla classifica Atp a distanza di due anni dall'ultima volta

MILANO - Roger Federer torna ufficialmente il numero uno del mondo. Lo svizzero, dopo avere trionfato per la settima volta in carriera a Wimbledon, strappa il primato a Novak Djokovic e torna in cima alla classifica Atp a distanza di due anni dall'ultima volta. Federer, che vincendo sull'erba londinese ha conquistato il suo 17esimo torneo del Grande Slam, eguaglia così il record di 286 settimane da numero uno al mondo detenuto da Pete Sampras.

AL TERZO POSTO NADAL - Lo svizzero, che compirà 31 anni l'8 agosto, comanda il ranking con soli 75 punti in più del serbo Novak Djokovic, mentre scivola al terzo posto lo spagnolo Rafael Nadal. Resta al quarto posto lo scozzese Andy Murray, che a Wimbledon ha rimediato la quarta sconfitta in altrettanti finali dello Slam disputate in carriera.

SEPPI 30ESIMO - Il primo tra gli italiani è Andreas Seppi che occupa la 30esima posizione. Tra i primi cento al mondo ci sono anche Fabio Fognini (63esimo), Filippo Volandri (79esimo), Paolo Lorenzi (88esimo), Flavio Cipolla (93esimo) e Potito Starace (95esimo).