14 novembre 2019
Aggiornato 18:00

Federer sempre più numero uno

All'indomani del successo nel torneo di Cincinnati, ottenuto grazie a una travolgente vittoria in finale contro Novak Djokovic, lo svizzero rafforza la propria leadership nel Ranking Atp. Praticamente invariate le prime dieci posizioni

MILANO - E' sempre Roger Federer il numero uno del tennis mondiale. All'indomani del successo nel torneo di Cincinnati, ottenuto grazie a una travolgente vittoria in finale contro Novak Djokovic, lo svizzero rafforza la propria leadership nel Ranking Atp: è sempre al comando con 12.165 punti, quasi mille in più dello stesso serbo (11.270). Al terzo posto rimane lo spagnolo Rafael Nadal (8.715) che è fermo per infortunio e ha già annunciato il forfait agli Us Open, che inizieranno lunedì prossimo sul cemento di Flushing Meadows a New York.

Quasi tutto invariato nelle prime dieci posizioni della classifica Atp. Andy Murray è quarto, David Ferrer quinto, Jo-Wilfried Tsonga sesto e Thomas Berdych settimo. L'unico a guadagnare una posizione è l'argentino Juan Martin Del Potro, che conquista l'ottavo posto scavalcando il serbo Janko Tipsarevic. Chiude la top tep John Isner. Il migliore tra gli italiani è Andreas Seppi, che si conferma in 27esima posizione. Segue Fognini, 59esimo.