29 giugno 2017
Aggiornato 05:30
> <
RSS

80mila i dipendenti in meno nelle imprese nel primo trimestre del 2012

137.800 assunzioni dirette di personale dipendente tra gennaio e marzo 2013; 218mila uscite programmate. Sulle previsioni occupazionali delle imprese dell'industria e dei servizi, contenute nell'indagine relativa al I trimestre 2013 del Sistema informativo Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro, continua a regnare l'incertezza, che frena soprattutto la domanda di lavoro alle dipendenze

Nel 2012 crollano le assunzioni d'immigrati (-27%)

Il calo delle entrate si concentra soprattutto tra le imprese con meno di 50 dipendenti che contano di assumere solo 30.190 immigrati, 19.840 in meno rispetto al 2011 (l'88,5% di tutto il calo previsto quest'anno) e nelle regioni del Nord-Italia, dove le entrate saranno appena 36.060 contro le 51.550 dello scorso anno

> <