24 maggio 2019
Aggiornato 13:00
Politica e tv

Salvini: privatizzare due canali Rai

Il leader della Lega nord: "Renzi aveva detto: "Rimane la via maestra della privatizzazione di almeno due reti”

Salvini contro Bossi

Salvini cancella «Nord» dalla Lega

Via la parola “Nord” dalla Lega. Il segretario del Carroccio, Matteo Salvini, sogna la poltrona di Palazzo Chigi, ma per conquistarla deve inseguire le aspirazioni nazionali del suo partito e sacrificare le velleità indipendentiste

Salvini dopo l'incontro con Berlusconi ad Arcore

«Vogliamo "ruspare" insieme il governo Renzi»

Forza Italia e Lega Nord condividono impegni concreti ed obiettivi. Guardano insieme nella stessa direzione. E di Alfano dicono: "Non pervenuto"

Radio Padania lancia il servizio «sbarcare informati»

«Caro Papa, sono stufo di chi fa la morale a spese degli altri»

Il leader della Lega Nord attacca sui social la presidente della Camera, Laura Boldrini, e risponde anche a Papa Francesco. Intanto, Radio Padania gioca a provocare Matteo Renzi.

Il leader leghista lancia un appello via facebook

Salvini: «Stop all'invasione. Basta clandestini, chiamate le prefetture!»

Dopo la provocazione, Roberto Maroni fa sul serio. Intende sottrarre i fondi regionali a quei Comuni che accoglieranno gli immigrati come previsto dal piano del governo Renzi. Intanto, quest'oggi, Matteo Salvini ha invitato gli italiani a protestare sollevando la cornetta. I cittadini seguiranno il suo invito?

Il leader della Lega accusa il social network di essere ipocrita

Salvini scrive «zingari»? Facebook lo sospende

Saracinesca calata per 24 ore sulla pagina facebook di Matteo Salvini. A rivelare l'accaduto è lo stesso leader della Lega, che, a Radio Padania, confessa di essere stato bloccato dal «Grande Fratello Zuckerberg» per aver utilizzato l'espressione «zingari». Un termine, ha detto, «che usava anche mia nonna»

M5s VS Lega Nord

Grillo a Radio Padania: ladri siete voi

I pentastellati denunciano sul blog di Beppe Grillo alcune irregolarità nei finanziamenti della radio leghista: grazie alla norma Caparini del 2001, avrebbe fatto lievitare il fatturato attraverso l'acquisizione gratuita di frequenze nazionali poi cedute in permuta ad altre emittenti.