20 ottobre 2019
Aggiornato 19:00
La crisi del debito negli Stati Uniti

Geithner ha un mese per evitare il «precipizio fiscale»

Il Segretario al Tesoro, secondo il Wall Street Journal, ha infatti assunto il ruolo di negoziatore principale dell'amministrazione Obama nelle trattative con il Congresso per la riduzione del deficit

Politiche europee | Crisi del debito

Geithner all'Europa: Ridurre i tassi ai paesi che fanno le riforme

Con un richiamo che sembra ritagliato sulle situazioni di Spagna e Italia, il segretario di Stato al Tesoro americano, Timothy Geithner ha spronato i paesi e le autorità europee ad adottare misure

Il Segretario al Tesro vedrà Schaeuble e Draghi

Geithner in Europa, missione per convincere Berlino

Draghi ha annunciato giorni fa che l'istituzione europea è pronta «a fare ciò che è necessario per preservare l'euro» e frenare le tensioni sui mercati, provocando rialzi in borsa e la caduta dei premi di rischio dei titoli di debito di Spagna e Italia. Monti-Merkel: Attuare senza ritardo conclusioni vertice UE

«I banchieri del diavolo»

Scandalo Libor, coinvolte 16 banche

Attacca il quotidiano tedesco «Handelsblatt» in un duro articolo di commento sullo scandalo per le manipolazioni del Libor, l'indice sui tassi interbancari con la sterlina come valuta di riferimento

In attesa di soluzione definitiva la querelle fiscale

Berna consegna milioni di dati criptati al fisco americano

Le autorità americane vogliono sapere quanti e quali clienti americani hanno depositato in Svizzera tra il 2002 e il 2010 fondi superiori ai 50 mila dollari

In vista del summit europeo del 9 dicembre

Geithner vedrà Monti e chiederà all'Europa passi decisivi

Il Segretario di Stato americano discuterà con i leader europei su come affrontare la crisi. Tra le varie tappe del viaggio - oltre a Berlino, Parigi e Marsiglia - Geithner si recherà a Milano, dove incontrerà il presidente del Consiglio

La crisi del debito

Usa, è allarme debito pubblico

Le previsioni del dipartimento del Tesoro: 19.600 miliardi di dollari entro il 2015 (102% del Pil)

Crisi dell'auto USA

GM e Chrysler chiedono altri 21,6 miliardi

Entro il fine settimana il ministro del Tesoro americano Timothy Geithner esaminerà i piani di ristrutturazione dei due colossi del settore