14 dicembre 2019
Aggiornato 19:30
MotoGP e Formula 1

Come vedremo MotoGP e Formula 1 in tv quest'anno

Tutti e quaranta i Gran Premi dei due Mondiali saranno per la prima volta in diretta e in esclusiva solo su Sky Sport. Annunciate oggi le novità per la stagione

Formula 1

Kubica a un passo dal rientro. Ma c'è un rischio sicurezza?

Ancora nessun annuncio ufficiale dalla Williams, anche se le voci parlano di un contratto biennale già firmato. Ma i colleghi piloti si ribellano: con un braccio infortunato, cosa farà in caso di incidente?

Auto

Mamma Villeneuve con la pilotessa in visita alla Maserati

Joanna, moglie del leggendario Gilles e mamma dell'ex iridato Jacques, ha accompagnato Lyn St. James, una delle poche donne ad aver corso da professionista a livello internazionale, alla scoperta del quartier generale della casa del Tridente, dove vengono prodotte la GranTurismo e la GranCabrio

Formula 1 | Gran Premio di Singapore

Alesi: «Tutta colpa di Verstappen». Villeneuve: «No, di Vettel»

Continua a dividere perfino i grandi ex l'interpretazione sull'incidente alla partenza di Marina Bay. Il ferrarista francese getta la croce addosso al baby olandese della Red Bull, mentre il campione del mondo 1997 ribalta la responsabilità addosso al quattro volte iridato. Jarno Trulli analizza la dinamica

Formula 1 | Il caso

La ruotata di Vettel divide il mondo dei motori. E pure Valentino Rossi lo difende

È stato l'intervento diretto del presidente della Federazione Jean Todt, che ha messo il suo impegno per la sicurezza davanti al suo amore per la Ferrari, a riaprire l'inchiesta e la polemica. Ma i commissari di gara e i suoi colleghi piloti sostengono che il campione tedesco sia stato già punito a sufficienza

Formula 1

Corgnati: Viva Sebastian Vettel, abbasso i piloti robot

Basta con il falso buonismo che ha caratterizzato finora la rivalità tra il ferrarista e Lewis Hamilton. La nostra passione per lo sport, e per la F1 in particolare, è sempre stata accesa dagli epici scontri tra Senna e Prost o Schumacher e Villeneuve. E questa stagione ce ne sta regalando un altro

Lorenzo perse la vita proprio in uno schianto nel Principato

Alla Ferrari il trofeo Bandini dei cinquant'anni dalla morte del pilota romagnolo

Consegnato oggi a Montecarlo dal presidente della Regione Stefano Bonaccini e dalle altre autorità al team principal Maurizio Arrivabene e ai piloti Sebastian Vettel, Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi il premio che ricorda lo sfortunato campione scomparso mezzo secolo fa

Uno dei più amati nella storia della Formula 1

35 anni senza Gilles Villeneuve: talento, velocità e coraggio che restano nel cuore

L'8 maggio del 1982 l'indimenticabile pilota canadese della Ferrari perdeva la vita in un terribile incidente a Zolder. Ancora oggi il suo ricordo è vivo in chi lo ha conosciuto bene all'interno della Scuderia: «Aveva una guida aggressiva ma mai scorretta»

Domani la presentazione della nuova monoposto

Alain Prost e Alex Zanardi, quelli che non credono nella Ferrari

Il quattro volte campione del mondo e la medaglia d'oro paralimpica si dicono scettici sulle possibilità di riscatto del Cavallino rampante: «Quando i regolamenti cambiano così tanto serve tempo, e la Rossa non ne ha avuto abbastanza»

Un nuovo pilota canadese che vuole stupire

Con Lance Stroll la Williams ha scoperto «il nuovo Jacques Villeneuve»

A soli 17 anni, è pronto al salto in Formula 1 direttamente dalla F3. E, per prepararsi, si è sottoposto ad un programma di test simile a quello cui prese parte vent'anni fa il suo illustre connazionale, con lo stesso team. Il dt: «Mi ha colpito»

I possibili scenari dell'ultima gara del Mondiale

Rosberg vs Hamilton: i dubbi e i sospetti che possono decidere il Mondiale

In assenza di colpi di scena, il GP di Abu Dhabi consegnerebbe il titolo al tedesco. Ma la storia insegna che di imprevisti in pista ne possono succedere tanti: guasti, errori, incidenti. E magari uno scontro tra i due compagni di squadra...

Si apre il dibattito sul giovane pilota olandese della Red Bull

Grintosi o irregolari? I sorpassi di Max Verstappen spaccano la F1

C'è chi lo equipara a grandi campioni come Ayrton Senna e Michael Schumacher. Chi ricorda che non è stato penalizzato dai commissari. E chi ritiene le manovre che ha compiuto in Belgio molto pericolose: «Ammazzerà qualcuno»

Nel primo weekend di Rio 2016

F1 e MotoGP alle Olimpiadi? Per Valentino Rossi «si può fare»

Quello di inserire gli sport motoristici nel programma olimpico è un sogno degli appassionati che non si è mai realizzato (se non una fugace apparizione nel 1900). Ma oggi potrebbe essere più vicino che mai a diventare realtà.

A due anni dalla tragedia

Villeneuve snobba Schumi: «L'incidente non mi ha colpito»

«Lo conoscevo poco e non eravamo amici. Penso piuttosto alla famiglia e alle persone che gli erano vicine», confessa il pilota canadese, primo grande rivale di Michael Schumacher, in questa intervista esclusiva al DiariodelWeb.it