> <
RSS

Sempre più contemporaneo

Audemars Piguet torna a puntare decisa su di un suo cavallo di battaglia, ossia il Royal Oak Offshore, un orologio che ha saputo mantenere lo stesso carattere innovativo e aggressivo del modello che, nel 1993, dette una forte accelerazione al concept del segnatempo sportivo-elegante.

Subacqueo D'Antan

L’Heritage Black Bay è stato presentato la prima volta nel 2012 in una versione dai toni caldi, e premiato dalla giuria del Grand Prix d’Horlogerie de Genève l’anno successivo. Torna oggi con uno spirito nuovo, più freddo e pungente, che sottolinea la natura originale dei Tudor Submariner, veri e propri orologi-strumento per immersione.

Il cronografo del futuro

Il cronografo è la complicazione, unitamente al datario, in assoluto più diffusa nell’universo delle lancette. Innumerevoli, dunque, le interpretazioni sia estetiche che tecniche, le soluzioni meccaniche, i brevetti, e, effettivamente, sembrava di aver visto ormai tutto.

Luce in movimento

Nel 2013, per celebrare il suo ventesimo anniversario, Chopard ha presentato la versione Medium Automatic, una variante in cui i celebri diamanti mobili, la connotazione più affascinante dell’Happy Sport, sono animati da un calibro meccanico automatico.

> <