6 dicembre 2019
Aggiornato 15:31
Accessori moda

Orologi, tutti i segreti su come indossarli e prendersene cura

Tutte le regole per portare un orologio con classe, per prendersene cura e prevenire l’usura dovuta al tempo

Orologio
Orologio Pixabay

Ogni uomo sa bene quanto sia importante un accessorio prezioso come l’orologio, ma va anche detto che non sono tutti uguali. Perché esistono orologi e orologi: alcuni denotano un gran gusto e tanta classe nell’uomo che li indossa, altri semplicemente dicono poco o nulla e passano inosservati. Però il fascino non è soltanto nell’accessorio in sé, ma anche nel modo in cui lo indossiamo. Ed è per questa ragione che oggi vedremo tutte le regole per portare un orologio con classe e, aspetto spesso sottovalutato, per prendersene cura e prevenire l’usura dovuta al tempo.

Tutte le regole del galateo dell’orologio

Si parte da una regola che non è una regola: secondo la tradizione l’orologio andrebbe indossato sul polso sinistro, ma in realtà anche la consuetudine di portare l’orologio a destra è stata ormai sdoganata per un semplice fattore di comodità.

Lo stile del modello scelto, invece, dovrebbe sempre rispettare il contesto: un orologio sportivo è ottimo per un look casual, mentre un orologio elegante non può ovviamente mancare durante un evento di pregio o formale. Come indossarlo? Sempre al di sopra del piccolo osso del polso, e qui il galateo non ammette deroghe. Inoltre è bene che il cinturino non sia né troppo largo, né troppo stretto.

Un’altra regola fondamentale è la seguente: un orologio con una cassa troppo grande, oltre ad essere fuori moda, viene anche considerato un po’ pacchiano, perché eccessivamente vistoso. I materiali e i colori (pensiamo a quelli dell’estate) dovrebbero poi adeguarsi al nostro look, quindi dovrebbero essere abbinati ai vari capi del nostro outfit. Poi è il caso di specificare che non esiste l’orologio perfetto: essendo un accessorio, va scelto sì secondo i dettami della moda, ma anche in base al proprio gusto personale e al proprio carattere.

Mai sottovalutare la manutenzione

Un aspetto forse troppo spesso sottovalutato è la manutenzione. Questa diventa fondamentale soprattutto quando al polso si indossa un orologio importante e di alta qualità, come un Rolex, primo brand al mondo. In questo caso, infatti, oltre a seguire alcune precauzioni che vedremo fra poco, è importante far eseguire una manutenzione periodica dalle mani esperte di un centro specializzato come ad esempio Pisa Orologeria che utilizza solamente accessori Rolex originali, che garantiscono sempre un risultato sicuro al 100%.

Detto ciò, quali sono le buone pratiche da seguire per la manutenzione del nostro prezioso accessorio? In primo luogo si consiglia di tenere l’orologio lontano dai campi magnetici, perché potrebbero danneggiarlo. In secondo luogo, ovviamente bisogna fare attenzione all’acqua, se l’accessorio non è impermeabilizzato. Anche la sostituzione delle guarnizioni è uno step fondamentale, e andrebbe eseguita una volta ogni due anni circa. Infine, dopo il bagno a mare l’orologio va sempre lavato con acqua dolce.

A dispetto della sua resistenza e della sua eleganza, un orologio richiede sempre molte cure, e lo studio delle regole del galateo.