28 giugno 2022
Aggiornato 02:30
fashion

Epoché Watch, l'orologio smart senza perdere lo stile

L'innovazione è costituita da un display oled smart-connect invisibile inserito all'interno dell'orologio, ma che si attiva solo se arriva una notifica. E' collegato via bluetooth allo smartphone

NAPOLI - Costruire e sviluppare qualcosa di tecnologico non significa necessariamente dimenticarsi della qualità, soprattutto se cerchiamo di innovare il settore della moda. E questo Alessandro Felaco lo sa bene. Appassionato da sempre di moda e con alle spalleun brand di abiti e scarpe venduto alla tenera età di 22 anni, ha lanciato nel 2015 Epoché Watch, una startup che ha creato un vero e proprio ibrido tra lo stile dell’orologio analogico e la tecnologia di uno smartwatch.

Eleganze e innovazione
«Quando si parla di innovazione nel settore dell’orologeria si è soliti pensare allo smartwatch - ci racconta Alessandro - ma questi dispositivi hanno spesso diverse lacune per ciò che attiene allo stile e all’eleganza. Insomma, se indossiamo uno smartwatch si vede a colpo d’occhio che si tratta di un accessorio tecnologico». Ma fashion e tecnologia possono convivere e coesistere e lo possono fare anche molto bene. Così Alessandro e il suo team hanno realizzato un orologio intelligente, ma elegante, all’interno del quale è stato inserito un display oled smart-connect invisibile che permette di leggere tutte le notifiche che arrivano sul nostro smartphone, dalle email alle chiamate, dai social alle app.

La tecnologia c’è ma non si vede
In parole povere il display c’è, ma non si vede e si attiva solo mediante il pulsante a fianco del quadrante. «Si attiva solo quando riceviamo una notifica - ci spiega Alessandro - segnalata da una vibrazione. Così possiamo leggere una mail, un messaggio o un appuntamento salvato sul nostro calendario. Oppure rifiutare una chiamata in arrivo». L’orologio, realizzato in acciaio è l’unico di questo tipo, sul mercato. «I clienti di fatto appartengono al mercato del fashion e delle gioiellerie di alta gamma - ci dice Alessandro -. Per chi ama l’eleganza, ma non vuole comunque rinunciare alla tecnologia».

I premi
Il successo riscosso dalla startup, tra le altre cose, non si è fatto attendere. Nel settembre 2016 Epochè Watch ha vinto il premio "Startup - Panorama d'Italia" come miglior progetto innovativo in Campania indetto da Panorama nell'ambito di un tour nazionale del magazine Panorama d'Italia. «A novembre - continua Alessandro - durante il Premio Gaetano Marzotto siamo arrivati tra le 4 startup finaliste selezionate da Amazon Italia per il programma "Amazon Launchpad" e abbiamo avuto la fortuna di presentare il nostro progetto davanti al Presidente e Managing director di Amazon Italia e al Presidente del Gruppo Illy».

Se perdi lo smartphone
Ma non è tutto, perché innovare, per Alessandro e il suo team è la parola d’ordine. Epochè Watch, in commercio da dicembre sulla piattaforma e-commerce del sito web, permette oltre la lettura di notifiche (email, app, sveglia, social), anche la possibilità di ritrovare lo smartphone (nel raggio d’azione del bluetooth) facendo emettere un bip sonoro, riagganciare una chiamata in arrivo senza dover usare lo smartphone e nel momento della perdita di segnale dal bluetooth ci avvisa emettendo una vibrazione che lo smartphone non è più in nostro possesso. «In questo modo nessuno penserà mai che abbiamo un orologio connesso allo smartphone».