22 settembre 2018
Aggiornato 08:30

Chelsea, grandi novità in società: il Milan osserva

Antonio Conte è l’obiettivo numero uno del club rossonero per la panchina della prossima stagione, logico quindi che si tenga sotto controllo la situazione a Stamford Bridge. È di ieri la notizia delle dimissione del ds Emenalo, protagonista di scontri vivaci con il tecnico italiano.

Milan: le antenne dritte verso Londra. Novità su Conte in vista?

L'andamento altalenante in campionato e la disfatta di Roma stanno conducendo il Chelsea ad una stagione tribolata dopo il trionfo dello scorso anno. Il tecnico leccese è in rotta con la dirigenza e non è da escludere un clamoroso ribaltone in corso d'opera che potrebbe scatenare una reazione a catena anche da Milano

Ancora due indizi: c’è Conte a giugno per il Milan

Continuano a crescere le indiscrezioni relative ad un probabile futuro al Milan dell’attuale tecnico del Chelsea. Oggi anche la stampa inglese ha ipotizzato uno scenario simile e poi ci sono quei contatti sussurrati tra Conte e Bonucci, attuale capitano del Milan e fedelissimo del tecnico dai tempi della Juve.

Cessione Milan: siamo alla svolta finale

C’è ancora qualche perplessità sui nomi dei magnati cinesi coinvolti (Jack Ma, Li Ka Shing e Robin Li) ma non c’è più alcun dubbio sul fatto che l’operazione si concluderà e molto presto il Milan diventerà cinese. Silvio Berlusconi avrebbe dato il suo assenso e si attende solo la chiusura della trattativa.

Conte, smacco al Milan: e la Nazionale sprofonda

La pesante batosta incassata all’Allianz Arena contro la Germania riporta a galla alcune scelte discutibili del ct, ad esempio l’ostracismo conclamato nei confronti di alcuni giocatori rossoneri quali Bonaventura, Romagnoli, Donnarumma, Abate etc. etc. Giustificata invece la decisione di mettere in disparte la delusione Bertolacci.

Tra il Milan e Conte c’è di mezzo il Chelsea

L’attuale ct della nazionale italiana, obiettivo numero uno per la panchina rossonera della prossima stagione, quasi certamente non rinnoverà il suo contratto con la Figc. Ma inizia a materializzarsi la pericolosa concorrenza del Chelsea.

Milan e Juve, derby di mercato per Witsel

L’ormai prossima cessione di Vidal al Bayern Monaco potrebbe in qualche modo andare a scombussolare le strategie rossonere. La Juventus infatti ora potrebbe lanciarsi su Witsel, primo obiettivo per il centrocampo del Milan. Ma c’è anche un altro concorrente, l’agguerrito (e ricchissimo) Chelsea di Roman Abramovich.

Ciao Cuadrado, ora la Fiorentina è pronta ad investire

Con i 33,4 milioni di euro, oltre al prestito di Salah, la squadra della famiglia Della Valle sembra intenzionata a rinforzare la squadra in ogni reparto per tentare la scalata al terzo posto e alla Champions League. Sul taccuino di Pradè i nomi di Darmian, Baselli e Ocampos.

Abramovich fuori da top 10 miliardari russi

Forbes: «Il patron del Chelsea al 13mo posto». Il più ricco tra i russi è, come l'anno scorso, Alisher Usmanov, oligarca attivo nel settore dei metalli e con una quota nei social network Facebook e VKontakte. Tutto assieme, una fortuna da 17,6 miliardi di Usd