19 ottobre 2019
Aggiornato 19:00
Italia in linea con gli obiettivi

Energia, il 17% dei consumi coperti da rinnovabili

Nell'aria ci sono 73 milioni di tonnellate in meno di CO2. E l'idroelettrico da solo copre quasi il 40% della produzione di energia alternativa

Energia

Rinnovabili: l'Algeria punta su Enel Gp, Edison, Terna Italgen PwC, Assorinnovabili e GSE

Le imprese aderenti al network Renewable Energy Solutions for the Mediterranean (Res4Med) hanno firmato un accordo di cooperazione triennale con la Société Algérienne de l'Electricité et du Gaz per valorizzare le reciproche esperienze nell'ambito delle fonti non fossili, promuovere le migliori pratiche di settore ed evidenziare le priorità per rafforzare un contesto che promuova gli investimenti

Brusca frenata nel 2014: colpa di burocrazia e barriere

Fotovoltaico: primato mondiale per l'Italia

Tutti i comuni dello Stivale ospitano impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili, il Belpaese in soli 10 anni ha più che raddoppiato il suo consumo di energia pulita, dal 15,4% al 38,2 odierno (il 16% dei consumi energetici finali, nel 2005 eravamo al 5,3%). Questi i dati più significativi emersi dal rapporto «Comuni Rinnovabili 2015» di Legambiente

Ipotesi commissariamento per le due società di Stato

Gse «non sarà commissariato», rimangono i dubbi su Sogin

Il presidente del Gestore servizi energetici, Nando Pasquali in audizione al Senato: «Non sapevamo nulla, il ministero dello Sviluppo ci ha detto che non era al corrente e che insomma la notizia non è vera». L'ad della società di Stato che sta seguendo la dismissione delle centrali nucleari italiane, Riccardo Casale:«Non ho avuto informazione in merito, né in un senso né nell'altro»

Pagheremo la fine degli incentivi alle rinnovabili

Bollette: il Gse conferma la stangata da 1 miliardo per il 2016

L'ad del Gestore dei Servizi Energetici, Nando Pasquali, nel corso di un'audizione al Senato, ha spiegato che la stima di aumenti annunciata dall'Autorità per l'energia (Aeegsi) nei giorni scorsi è corretta. Il ministro Guidi invece ha ribadito l'intenzione del governo di abolire la maggior tutela dal 2018

Il disegno di legge del M5S porterebbe un abbattimento di sprechi e costi

Rinnovabili, energia pulita anche nei condomini

L'idea è applicare il modello di distribuzione condominiale anche al settore delle rinnovabili, esattamente come avviene per l'acqua potabile: un solo contatore condominiale registra i consumi, i cui costi vengono poi distribuiti mediante i singoli contatori di ciascun appartamento.

Una fonte rinnovabile dalle grandi potenzialità

Energia dal mare, una grande chance per l'Italia

Grazie agli 8mila chilometri di costa siamo tra i Paesi europei con il più ampio margine di vantaggio nello sfruttamento di questa fonte di energia alternativa, che ad oggi costituisce appena lo 0,02% della domanda europea

Stanziati 350 milioni fino al 2020

Prima riunione per la cabina di regia per l'efficienza energetica

L'incontro si è tenuto al ministero dello Sviluppo economico che ha annunciato: «Entra così nel vivo il programma di riqualificazione energetica degli edifici della pubblica amministrazione centrale».

Il Belpaese può essere il primo produttore di metano non fossile

Il 35% dell'energia consumata in Europa è destinata ai trasporti

La nuova commissaria europea per la Mobilità, Violetta Bulc, ha presentato il suo programma a Bruxelles, sottolinenado che più di un terzo del fabbisogno energetico comuniatrio è utilizzato per gli spostamenti, «di cui il 95% derivante da petrolio il che è abbastanza scioccante per quanto mi riguarda». Per l'Italia un'opportunità dal biometano

Notizie dai mercati

Energia: prezzi giù del 7,1%. L'Italia entra nel Multi-Regional Coupling

Il Gestore dei servizi energetici ha comunicato che la scorsa settimana il costo medio di acquisto dell'energia nella borsa elettrica è sceso a 53,92 euro/MWh. Il Gestore dei mercati energetici (Gme) invece ha fatto sapere che oggi è stato lanciato con successo il collegamento della rete italiane con quelle di Francia, Slovenia e Austria

Le liiberalizzazioni non convincono i parlamentari pentastellati

I dubbi del Movimento 5 stelle sul disegno di legge «concorrenza»

Il M5s ha chiesto come il ministero per lo Sviluppo economico (Mise) intenda tutelare i cittadini, dal 2018, quando è previsto che scompaiano i contratti a «maggior tutela» per le utenze di luce e gas. Inoltre vuole vederci chiaro sul presunto commissariamento del Gruppo gestore dei servizi energetici.

Le famiglie che hanno aderito alla liberalizzazione ci hanno solo rimesso

Energia: finisce la tutela, cominciano i rincari

Secondo l'ultimo monitoraggio dei mercati retail dell'Aeegsi, basato sui dati relativi al 2012-13, i consumatori che non hanno i contratti a «maggior tutela» spendono il 15-20% in più, rispetto agli altri (ad eccezzione delle grandi imprese 'energivore'). Il governo vuole liberalizzare totalmente gas e luce entro il prossimo anno, come previsto nel disegno di legge «concorrenza»

Report dell’ufficio studi Ubisol su dati ufficiali del GSE

Fotovoltaico, Roma ed Emilia Romagna tra le regine

Classifica delle città italiane per numero di impianti fotovoltaici: Roma al primo posto, nella top ten sono cinque i centri emiliano romagnoli. Nei primi sei mesi dell’anno in Italia ci sono state 68mila nuove installazioni

Gme: «Il prezzo dell'energia in Borsa sale del 5,6%»

Rinnovabili, nel 2010 hanno raggiunto il 22,8% del fabbisogno energetico

GSE: «Raddoppiano gli impianti con energia alternativa, sono 160mila». Saglia: «Per le infrastrutture energetiche regole europee semplificate». Verso una proroga triennale delle detrazioni al 55% risparmio energia