24 giugno 2017
Aggiornato 19:00
> <
RSS

Santanchè: Un mondo migliore? Senza i rom

Daniela Santanché fiancheggia il leader della Lega sulla questione campi rom, assurta all'onore delle cronache dopo le discusse affermazioni di Matteo Salvini. Per l'esponente di Fi, in un mondo migliore l'Italia non avrebbe rom, e, in ogni caso, non li ospiterebbe nei campi. Per la Santanché, inoltre, urge una legge sul nomadismo. Ma dal Pd, sul «caso Salvini-rom», continuano a piovere critiche.

Calderoli: campi rom vergogna italiana

Da Roberto Calderoli, totale sostegno al segretario della Lega Matteo Salvini. Per Calderoli, i campi rom sono una vergogna italiana, e chi li difende lo fa per interessi poco nobili. Basti guardare, sostiene il vicepresidente del Senato, al business sull'immigrazione su cui coop rosse e associazioni cattoliche guadagnano milioni di euro.

> <