16 novembre 2019
Aggiornato 02:00

Il Milan vince il primo derby del 2016

Al rossonero Bacca va il prestigioso premio indetto dal giornale «El Tiempo» assegnato al miglior calciatore colombiano. Alle spalle del bomber milanista, il difensore dell’Inter Jeison Murillo. Fuori dal podio l’altro nerazzurro Fredy Guarin e il difensore del Milan Zapata.

MILANO - Per il Milan e soprattutto per i tifosi rossoneri questi sono tempi di vacche magre, inutile girarci attorno. Basta guardare la classifica del campionato italiano, dove a torreggiare c’è la sorprendente Inter di Roberto Mancini, mentre i rossoneri di Mihajlovic volano a bassa quota ad 8 punti dalla vetta e soprattutto a 7 punti dalla zona Champions League, considerato l’obiettivo minimo stagionale.
Ed anche dall’imminente inizio del mercato non sembrano arrivare notizie rassicuranti in ottima Milan: l’Inter pare indaffaratissima ad inseguire fior di campioni, mentre Galliani è reduce da una lunga e riposante vacanza in Brasile e solo ora potrà iniziare a lavorare per cercare di cedere i tanti giocatori in esubero prima di iniziare a comprare.

Bacca, miglior calciatore colombiano
Ma dalla Colombia arriva una notizia che potrebbe restituire il sorriso ai tifosi del Milan e garantire loro una piccola rivalsa nei confronti dei rivali di Naviglio. Carlos Bacca è stato miglior calciatore colombiano del 2015. Secondo il giornale «El Tiempo» è l'attaccante rossonero il numero 1 dell’anno, probabilmente anche grazie all'Europa League vinta con il Siviglia (doppietta nella finale contro il Dnipro). 

L’interista Murillo secondo
Alle spalle del rossonero un altro giocatore che gioca a Milano, il difensore dell'Inter Jeison Murillo. Sul podio Teofilo Gutierrez che nella prima parte della stagione ha vestito la maglia del River Plate, per poi trasferirsi allo Sporting Lisbona. Fuori dal podio il fuoriclasse del Real Madrid James Rodriguez (protagonista di una stagione non proprio indimenticabile), Francisco Meza, Jackson Martinez (l’obiettivo mancato del mercato rossonero), il sampdoriano Luis Fernando Muriel, l’altro interista Fredy Guarin (Inter) e il difensore del Milan Cristian Zapata.