27 giugno 2017
Aggiornato 19:00
> <
RSS

Von Freyberg, un vaso di coccio allo IOR

Tempo di commiato per Ernst von Freyberg. Avvocato tedesco, cavaliere dell'ordine di Malta, banchiere vaticano un po' per caso, lascia la guida dell'Istituto per le Opere di Religione, una delle poltrone che scottano di più in Vaticano, dopo aver ereditato molti scandali, aver compiuto molti sforzi per aumentare la trasparenza del torrione Niccolò V, essersi fatto altrettanti nemici.

IOR, dimissioni Von Freyberg dopo solo 16 mesi?

Era stato nominato in extremis nel febbraio 2013, dopo l’annuncio delle dimissioni di Benedetto XVI. Era arrivato dalla Germania per risollevare le sorti dello Ior, l’Istituto per le Opere di Religione, rimasto per nove mesi senza presidente in seguito alla cacciata di Ettore Gotti Tedeschi avvenuta nel maggio 2012 in piena bufera Vatileaks: ora a scricchiolare sempre di più sembra ess

> <