21 settembre 2020
Aggiornato 13:30
Giustizia e politica

Ordine di arresto per il cognato di Fini, Giancarlo Tulliani, ma lui è irreperibile all'estero

La procura di Roma ha richiesto la custodia cautelare in carcere per il fratello della moglie dell'ex presidente della Camera, nell'ambito dell'inchiesta su una presunta attività di riciclaggio riconducibile a Francesco Corallo, il cosiddetto Re delle slot, che non è stata eseguita in quanto l'imputato è residente a Dubai

Giustizia e politica

Fini, Tulliani, Montecarlo. Lui: «E' un atto dovuto. Sapevo perfettamente che sarebbe successo»

Avviso di garanzia consegnato all'ex leader di Alleanza nazionale dalla Procura di Roma. Le indagini, affidate ai militari della Gdf dello Scico hanno ricostruito responsabilità oltre che per il politico anche per la moglie, Elisabetta Tulliani e i parenti più stretti di lei Sergio e Giancarlo Tulliani a cui sono stati sequestrati preventivamente bene per 5 milioni di euro

Casa Montecarlo

Frattini conferma proprietà Tulliani

La Maggioranza chiede a Fini di dimettersi. Fli: «Dibattito strumentale». Aventino delle opposizioni in Senato. Pd-Idv-Api-Udc denunciano: istituzioni piegate a fini politici

Il caso Montecarlo

I PM: non sentiremo Tulliani

«Vogliamo accertare il prezzo di vendita. Non ancora trasmessi da Montecarlo ulteriori documenti sulla casa»