6 aprile 2020
Aggiornato 00:30
Indiscrezioni

Consolo smentisce il «Giornale»: Nessun addio tra Fini e Tulliani

L'Avvocato finiano: «I due si riservano di tutelarsi presso le autorità»

ROMA - L'avvocato Giuseppe Consolo ha smentito «categoricamente» quanto riportato dal Giornale, a proposito dell'indiscrezione sull'addio tra Gianfranco Fini ed Elisabetta Tulliani, dei quali è legale.

«OSSESSIONI PARANOICHE» - «In nome e per conto dell'onorevole Gianfranco Fini e della signora Elisabetta Tulliani, e per espresso mandato ricevuto - si legge in una nota di Consolo, che è anche deputato di Fli - smentisco categoricamente quanto pubblicato con grande evidenza sulla prima pagina de Il Giornale, diretto da Alessandro Sallusti, con articolo a firma di Francesco Cramer, ove si ipotizza una fantasiosa quanto inesistente cessazione del rapporto affettivo tra il presidente della Camera e la sua compagna».
«Per porre fine ai ricorrenti articoli di questo tipo, evidentemente ispirati da palesi ossessioni paranoiche nei loro confronti, i miei assistiti si riservano di tutelarsi presso le autorità a vario titolo competenti», ha concluso Consolo.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal