> <
RSS

La prima stampante 3D di Olivetti sarà prodotta nel Canavese

Lo strumento è rivolto alle piccole e medie imprese del settore del Digital Manufacturing, gli artigiani 2.0. La Olivetti 3D-S2, che impiegha al 100% tecnologie Made in Italy, è in grado di creare oggetti con qualsiasi tipo di materiale termoplastico ma anche con legno, vetro, carbonio e marmo. L'area di stampo è estesa e permette di lavorare a progetti dalle dimensioni fino a 40x40x40 cm

Cosa resterà di Olivetti?

Fiom vuole un nuovo investitore, contrario Della Pepa: «dobbiamo richiamare Telecom ai suoi doveri». Fuori dal coro l'ex dirigente Zordan: «Olivetti di fatto è fallita. Per salvarla si può solo lavorare sul marchio, ma servono le strategie giuste».

> <