25 aprile 2019
Aggiornato 14:00
Lega e M5S all'attacco su reati minori e falso in bilancio

Sulla strada di Renzi e Mattarella il macigno giustizia

La riforma della giustizia è uno dei temi caldi su cui il nuovo Capo dello Stato è atteso al varco. Dopo la riforma del processo civile, è tempo di affrontare definitivamente molti nodi: amnistia, indulto, ma anche falso in bilancio, corruzione, autoriciclaggio e tempi della giustizia. In un Paese in cui circa 165.000 processi all'anno cadono inesorabilmente in prescrizione

Partito radicale trasnazionale

III marcia di Natale per l'amnistia, giustizia e legalità. Marino ci sarà, Cancellieri «idealmente con voi»

RP | L`obiettivo è quello di chiedere al Parlamento di approvare il provvedimento di grazia. Un «obbligo» secondo il leader radicale, Marco Pannella, perché la Corte europea dei diritti dell`uomo ha fissato al 28 maggio 2014 il termine ultimo entro il quale il nostro Paese deve porre fine al «trattamento inumano e degradante»

Partito radicale trasnazionale

Amnistia e indulto, Pannella in sciopero della fame e della sete

Il leader radicale motiva la sua battaglia non violentaperché siamo in «una situazione di sabotaggio vero e proprio della realtà di quel che sta accadendo per impedire al popolo italiano di prendere coscienza che ci troviamo, come Stato in una situazione di flagranza criminale, malgrado presidenti della Repubblica, malgrado personalità di primo piano delle istituzioni e Corte costituzion

Giustizia

«Posso solo auspicare una convergenza in Parlamento su un provvedimento di clemenza»

RP | RP | Il ministro della Giustizia Cancellieri spera nell'indulto e annuncia: «In uno dei prossimi Consigli dei ministri porteremo un pacchetto di provvedimenti che inciderà sui processi civili e penali e sui problemi delle carceri. Passato questo momento difficile approfondiremo questi temi in uno dei prossimi Cdm»

Giustizia

Il PDL accelera sull'emergenza carceri, il PD frena

Il leader dei Radicali ha interrotto il proprio sciopero della fame e della sete, dopo che Il Giornale e Il Foglio hanno pubblicato alcuni articoli che invitano il Pdl ad adottare la «soluzione Pannella». Dal partito del Cavaliere segnali favorevoli ad atti di clemenza

Giustizia | Carceri

PD: «Ribadiamo la nostra contrarietà all'amnistia»

«La tempistica del provvedimento fa tra l'altro sorgere il dubbio che l'emergenza che il Pdl vuole affrontare non riguarda tanto le sorti della popolazione carceraria italiana quanto quelle di una sola persona, Silvio Berlusconi»

Caso Berlusconi

Mauro: «Per uscire dalla crisi si arrivi a un'amnistia»

Nella vicenda di Silvio Berlusconi e del voto sulla sua decadenza «occorre operare una netta divisione tra piano giuridico e piano politico». Ne è convinto il ministro della Difesa, Mario Mauro, esponente di Scelta civica, intervistato dal quotidiano on line di Comunione e liberazione, il Sussidiario.net

Meeting di Rimini

Cancellieri: «Amnistia? Io favorevole. Ora tocca alla politica»

«Favorevole all'amnistia, oltre che per motivi umanitari anche perché ci darebbe l'opportunità di mettere in cantiere una riforma complessiva del sistema penitenziario». Lo ha detto il ministro della Giustizia, Anna Maria Cancellieri in un'intervista al quotidiano online «Sussidiario.net»

Politica & Giustizia

Aministia, l'esercito di Silvio polemizza con la Lega

Simone Furlan, leader dell'Esercito di Silvio, rimanda al mittente le accuse in ordine alla proposta di legge sull'amnistia che l'Esercito di Silvio sta portando avanti dal basso come proposta di legge di iniziativa popolare: «Se il Vietnam di Maroni è il ritorno al voto siamo pronti»

Giustizia

Severino: «Non ci sono i voti per l'amnistia»

Lo afferma in un'intervista alla Stampa il ministro della Giustizia Paola Severino sottolineando invece che il provvedimento sulle pene alternative «è stato approvato a larga maggioranza alla Camera»

Giustizia | Carceri

Severino: L'amnistia non basta

Per il ministro della Giustizia Paola Severino per risolvere il sovraffollamento nelle carceri l'amnistia da sola non basta perché non risolve problemi strutturali, come la recidiva. Liste pulite? I Partiti possono mettere paletti morali

La Guardasigilli al termine di una visita al carcere minorile di Nisida

Severino, Amnistia? Non ci sono le condizioni

Ha, comunque, sottolineato che è necessario lavorare affinché esistano delle misure alternative alla detenzione nei penitenziari. Occorre mantenere il numero dei detenuti a livelli decorosi e insistere sulle misure alternative di detenzione alle quali stiamo già lavorando, come la messa alla prova, la detenzione ai domiciliari e il lavoro carcerario

La visita nel carcere genovese

Proteste a Marassi all'arrivo del Ministro Severino

Un gruppo di parenti di detenuti nel carcere genovese di Marassi ha accolto l'arrivo del ministro della Giustizia scandendo lo slogan «Amnistia, amnistia». Severino: Decide il Parlamento

Giustizia | Emergenza carceri

Amnistia: Pannella, nuovo sciopero della fame

Il leader radicale protesta contro l'inerzia delle Istituzioni italiane a fronte dell'emergenza carceri nel nostro Paese più volte condannato anche in sede internazionale, puntando a ottenere un provvedimento di amnistia

Relazione alle Camere sullo stato di salute del comparto giudiziario

Severino: Amnistia? Se la vuole, la faccia il Parlamento

Il Ministro della Giustizia: La situazione carceraria è inaccettabile, Governo impegnato. Detenuti custoditi in un modo indegno per l'Italia. Il 42% dei detenuti è in attesa di giudizio, è anomalia. Domani manifestazione dei Radicali al Pantheon

Giustizia | L'emergenza carceri

Pannella: «Amnistia per tutti, anche per Berlusconi»

Bonino: «La seduta del Senato è autoconvocata, no a declassamento». Schifani riceve i leader radicali. Di Giovan Paolo (Pd): «Accelerare su misure alternative»

Mercoledì seduta al Senato

Emergenza carceri, veglia Radicali per l'amnistia

Appuntamento alle 16 in Piazza Navona. Tra presenti Ilaria Cucchi. All'iniziativa parteciperanno numerosi rappresentanti della comunità penitenziaria

Emergenza carceri

Radicali: Oltre duemila le adesioni al digiuno

Pannella: «Amnistia e indulto». Domani Nitto Palma a Regina Coeli. Le carceri italiane ospitano 67mila detenuti contro i 45mila posti reali