16 gennaio 2021
Aggiornato 02:30
Cronaca

Panni stesi sul confine della proprietà: uomo aggredisce la sorella

E' successo a Solesino. Il fratello è sceso dall'auto e ha cominciato a colpire una donna con calci e pugni, dimostrando una rabbia e una violenza inaudite.

SOLESINO - Scende dall'auto e comincia a colpire una donna con calci e pugni, dimostrando una rabbia e una violenza inaudite.

E' successo a Solesino, dove un uomo si è scagliato contro la sorella per i panni stesi sul confine delle loro proprietà. Rapporti famigliari deteriorati sono alla base del litigio, che è stato ripreso da una telecamere installata dalla donna. 

La vittima dell'aggressione è stata soccorsa dal 118 e portata al Pronto Soccorso. L'uomo, invece, si è 'beccato' una denuncia per aggressione.