25 giugno 2017
Aggiornato 14:00
> <
RSS

Giovanardi e la Bergamasco per Zalone

Il film verrà girato fino alla fine di luglio con riprese alle Isole Svalbard vicino al Polo Nord per continuare sempre in Norvegia a Bergen spostandosi successivamente in Puglia per concludere le riprese a Roma. Intanto «La giovinezza» di Sorrentino esce prima di Clooney

David di Donatello, candidati al Quirinale

Da Napolitano grandi nomi e nuove generazioni, assente Sorrentino: «Penso che nessuno degli osservatori che conoscono questo mondo giudicherebbe in crisi il cinema italiano in questo momento. Può avere tutte le difficoltà di questo mondo, ma sta dimostrando una vitalità straordinaria».

Toni Servillo cittadino onorario di Napoli

A deciderlo la Giunta comunale che, su proposta del sindaco Luigi de Magistris, ha approvato la delibera con la quale viene conferita l'onorificenza al protagonista de «La grande bellezza», film recentemente premiato come miglior pellicola straniera agli Oscar di Los Angeles

Sorrentino in concorso a Cannes

«La grande bellezza» di Paolo Sorrentino sarà presentato in concorso al Festival di Cannes, per il regista è la quinta volta sulla Croisette. «Ringrazio il festival per l'invito e l'attenzione con cui segue il mio lavoro sin dagli esordi»

Nastri d'Argento, «This must be the place» miglior film 2012

Paolo Sorrentino è il vincitore del Nastro d'Argento per il regista del miglior film 2012 con «This must be the place». Il Nastro per la migliore sceneggiatura va a «Romanzo di una strage» di Marco Tullio Giordana, Stefano Rulli e Sandro Petraglia, mentre a Ferzan Ozpetek e Federica Pontremoli va il premio per miglior soggetto per «Magnifica presenza»

> <