30 marzo 2020
Aggiornato 12:00
Film

Sorrentino, dopo «La Grande Bellezza» ecco «La Giovinezza» con Keitel e Caine

Il regista napoletano ha dato il primo ciak al nuovo film in lavorazione a Venezia. Nessuna indiscrezione per il momento, a parte il cast stellare

VENEZIA - Nuovo film per Paolo Sorrentino. Dopo il successo mondiale con «La Grande Bellezza», Premio Oscar lo scorso anno e un incasso al botteghino di oltre 9 milioni di euro solo in Italia e di 20 milioni di dollari in tutto il mondo, il regista napoletano torna dietro la macchina da presa. Il primo ciak è stato dato ieri alle 6.30 del mattino a Venezia, quartiere San Lorenzo. Sorrentino ha pensato in grande: dopo l'esordio internazionale con Sean Penn in «This Must Be The Place», questa volta ha scelto nomi del calibro di Michael Caine, apparso in abito grigio a quadri molto british, Harvey Keitel e Jane Fonda. La pellicola si intitolerà «Youth» («La Giovinezza») e uscirà nelle sale tra un anno.

LOCATION CURIOSE - Sorrentino sembra aver optato per location molto particolari: da San Trovaso a Rio della Misericordia, fino alla casa di cura di San Lorenzo, dove, affacciata alle finestre di una stanza, un’attrice è rimasta immobile per ore mentre la macchina da ripresa filmava le facciate degli edifici intorno. Qualche indiscrezione? «Nemmeno mezza battuta», ha scherzato il regista, che, «pop» qual è, ha pranzato al catering con tutto lo staff. Lui che, nonostante l'Oscar, i 4 European Film Awards, il Golden Globe, il BAFTA, i 5 Nastri d'Argento, non si è montato la testa neanche per sbaglio.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal