21 novembre 2019
Aggiornato 17:30
Lo ha stabilito un Tribunale militare di Gaza

Omicidio Arrigoni, la pena degli assassini da ergastolo a 15 anni

E' stato accolto l'appello dei due militanti condannati per l'omicidio di Vittorio Arrigoni, il cooperante italiano ucciso nella notte tra il 14 e il 15 aprile 2011 a Gaza dopo essere stato sequestrato, che non sconteranno più l'ergastolo ma quindici anni di reclusione