14 ottobre 2019
Aggiornato 11:30
Omicidio Arrigoni

La madre a sito israeliano: Un giorno visiterò Gaza

Voglio vedere il luogo per cui «ha sacrificato la sua vita»

ROMA - La mamma di Vittorio Arrigoni, Egidia Beretta, ha intenzione di visitare un giorno la Striscia di Gaza, il luogo dove il figlio ha vissuto e per cui ha sacrificato la sua vita.
Nella sua prima intervista a un media israeliano, il sito Ynet, la donna ha detto: «Vittorio parlava molta di Gaza e ora non c'è più. Ho intenzione di visitare un giorno la Striscia di Gaza. Voglio vedere dove mio figlio ha vissuto e dove è morto, vedere ciò di cui parlava e per quale causa ha sacrificato la sua vita».

Oggi si terranno a Gaza i «funerali di Stato» per Arrigoni, 36 anni, ucciso il 14 aprile scorso dopo essere stato sequestrato da una cellula salafita. La salma sarà poi traslata in Egitto, attraverso il valico di Rafah, per evitare, su espressa richiesta della famiglia, di passare per Israele. Dall'Egitto poi sarà trasferita in Italia.