16 settembre 2019
Aggiornato 08:00
Parla il responsabile dell'inchiesta

Per la Procura di Parigi la strage di Nizza era premeditata

Le indagini hanno potuto confermare che l'autore della strage, il tunisino Mohamed Lahouaiej Bouhlel, aveva effettuato diversi «sopralluoghi» lungo la Promenade des Anglais nelle ore precedenti l'attacco e si era scattato quattro selfi, ha informato Molins, responsabile dell'inchiesta.

Le spiagge non sono vuote, ma nemmeno piene

La prima domenica dopo la strage, Nizza prova a voltare pagina

Sulla Promenade des Anglais che affaccia sulle spiagge della città è tornata la vita: runner e ciclisti fanno a zig zag tra i memoriali sorti spontanei sull'asfalto della strada dove sono cadute una a una le persone falciate dal camion guidato da Mohamed Bouhlel.

Il bilancio della strage

Nizza, una decina gli italiani tra irreperibili e feriti

Lo ha reso noto la Farnesina. Si cercano ancora i coniugi di Voghera Angelo D'Agostino e Gianna Muset le cui richieste di notizie erano rimbalzate sui social, in particolare su Twitter attraverso l'hashtag #RechercheNice.

Mentre procede l'inchiesta sulla strage

Attentato Nizza, Consolato al lavoro per ricercare gli italiani dispersi

Lo ha confermato, ai microfoni di askanews, la console italiana a Nizza, Serena Lippi: «Stiamo raccogliendo tutti i dati e coordinando le varie liste perché molte persone telefonano qui per segnalare nominativi di persone disperse». La comunità italiana in Costa azzurra conta 35mila residenti.

Due giorni dopo l'attentato del 14 luglio a Nizza

Nizza, la Promenade des Anglaise torna alla normalità

Sulla passeggiata dove un uomo a bordo di un tir ha tolto la vita ad almeno 84 persone sono tornati i turisti, ma anche i bambini e le famiglie. Tanti anche tanti i bagnanti che si sono affacciati sulla spiaggia in una giornata splendida di sole per tentare di tornare alla normalità.

Strage di Nizza | L'analisi

Nizza, capitale della jihad in Francia

Uno dei principali «contingenti» di jihadisti francesi partiti per l'Iraq e la Siria arriva effettivamente da Nizza e dall'area circostante. L'attentatore di origine tunisina che ieri ha falciato la vita di 84 persone, viveva nel quartiere des Abattoirs, nell'est della città. Mentre il 10% dei 1.400 «jihadisti francesi» arriva dalle Alpi Marittime.

Strage di Nizza

Nizza, la spiaggia chiusa alla mercé dei gabbiani

Alcuni dei tratti del litorale della citta francese sono stati chiusi in seguito all'attentato della sera del 14 luglio 2016 e sono rimasti pieni di rifiuti, avanzi di cibo abbandonati per terra da chi aveva riempito la Promenade des Anglais per assistere ai fuochi di artificio sul mare. Un pasto appetitoso per i gabbiani.

A 24 ore dalla strage

Nizza, la Promenade des Anglais tappezzata di fiori e peluche

Il lungomare dove 84 persone hanno perso la vita e una cinquantina lottano ancora con la morte, secondo l'ultimo bilancio reso noto dalle autorità, è stato riaperto al traffico in una direzione, quella dove non è arrivata la follia di Mohamed Bouhlel.

Car Jihad

Strage di Nizza, cos'è la strategia della Car Jihad usata da Bouhlel

La «car Jihad», cioè l'uso dei veicoli per uccidere, è una vera e propria strategia di guerra dei jihadisti. La premonizione della strage di Nizza ebbe luogo già nel lontano 2014, quando vennero diffusi gli ordini di sterminio dal portavoce del Califfato.

Scontro di civiltà?

Costa Azzurra focolaio del terrorismo

La Provenza è diventata un focolaio di radicalizzazione islamista. L'inchiesta de l'Express svela che 1400 francesi o residenti in Francia sono diventati radicali islamici e vengono dalle Alpi Marittime.

Car Jihad

Attentato Nizza, i precedenti simili di Digione e Nantes

La strage di Digione e quella di Nantes ricordano molto da vicino quanto è accaduto a Nizza la scorsa notte. All'epoca non fu trovato alcun legame col terrorismo, ma i piloti urlavano: «Allah Akbar».

Nuova ondata di terrore in Francia

Attentato Nizza, le immagini della fuga dei sopravvissuti

I video pubblicati dai testimoni sul Web raccontano il momento in cui il camion piomba sulla folla a Nizza, dove centinaia di persone stavano guardando i fuochi d'artificio per l'anniversario della presa della Bastiglia. Le vittime sono oltre 80, decine i feriti. Il camion ha proseguito per due chilometri procedendo a zigzag con l'obiettivo di investire più gente possibile.

Al volante un franco-tunisino di 31 anni di Nizza

Attentato Nizza, tutto quello che sappiamo finora

Almeno 84 persone sono state uccise a Nizza, dove un camion tra le 22.30 e le 23 di ieri sera si è lanciato sulla celebre Promenade des Anglais, travolgendo la folla accorsa per assistere ai tradizionali fuochi.

La strage di Nizza del 14 luglio

Hollande: «Cinquanta feriti tra la vita e la morte»

La strage nel giorno dell'anniversario della rivoluzione ha causato almeno 84 morti, ma il bilancio dei feriti si è aggravato. Si teme anche per la vita di alcuni italiani presenti a Nizza.

nuova ondata di terrore

Nizza, il video shock dell'attentatore ucciso dalla polizia

Questo video amatoriale riprende il momento esatto in cui l'attentatore viene bloccato e ucciso dalla polizia, dopo aver assassinato almeno 84 persone nella sua folle corsa lungo la Promenade

Daesh esulta ma nessun collegamento con lo Stato islamico

Mohamed Lahouaiej Bouhlel era depresso. Forse non collegato all'Isis

Il killer era un franco tunisino di 31 anni, nato a Sousse, Tunisia. Stava divorziando dalla moglie e per questo era stato condannato lo scorso marzo per un episodio di violenza coniugale e rissa.

Nuova ondata di terrore in Francia

Attentato a Nizza, le reazioni sui social di politici e artisti

Laura Boldrini ha portato un mazzo di rose rosse all'ambasciata francese e ha rivolto un appello a tutte le nazioni. Roberta Pinotti ha twittato un video sui livelli di sicurezza nazionali. Cordoglio e dolore anche per Bono e Rihanna.

L'autista del camion

Attentato di Nizza, ecco chi era davvero l'attentatore

Secondo le prime ricostruzioni si tratta di un lupo solitario con problemi mentali. Era nato in Tunisia e aveva due figli. Ma non salutava mai i vicini e si era isolato dopo la separazione dalla moglie

La solidarietà del Regno Unito

Attentato a Nizza, le bandiere a mezz'asta a Downing Street

La bandiera della Gran Bretagna e della Francia sventolano a mezz'asta sopra Downing Street, residenza della neo premier britannica Theresa May. Un gesto in memoria delle vittime dell'attentato a Nizza, dove un camion è piombato sulla folla uccidendo 84 persone.

Nuova ondata di terrore

Il giorno dopo l'attentato, a Nizza strade deserte e polizia ovunque

Il giorno dopo l'ultimo attacco terroristico che ha sconvolto il paese Nizza è come in un limbo. La nuova strage si è consumata il giorno della festa nazionale, quando la Francia festeggia la presa della Bastiglia.

Strage di Nizza

Tusk: «L'Europa e l'Asia sono vicine alla Francia»

Il presidente del Consiglio europeo in apertura dell'Asem ha espresso la sua solidarietà al popolo francese. Il nuovo attentato che ha sconvolto la Francia ha causato almeno 84 morti.

L'attentatore è franco-tunisino

Attentato Nizza, il camion investe la folla e uccide 84 persone

L'attacco è avvenuto durante i festeggiamenti per la presa della Bastiglia. La strage si è svolta sul lungomare e il carattere terroristico, secondo il presidente francese, non può essere negato

Nuova ondata di terrore

Attentato di Nizza, in Francia è massima allerta

Il ministro dell'Interno, Bernard Cazeneuve, ha annullato tutte le manifestazioni nella città dopo la strage che ha sconvolto Nizza e ucciso almeno 84 persone