19 luglio 2024
Aggiornato 23:00
84 morti

Attentato a Nizza, l'omaggio di Laura Boldrini all'Ambasciata di Francia

La presidente della Camera ha portato un mazzo di rose rosse alla sede dell'ambasciata francese e ha lanciato un appello: "Dobbiamo combattere il terrorismo con strumenti adeguati"

ROMA - La presidente della Camera, Laura Boldrini, si è recata oggi all'ambasciata di Francia a piazza Farnese, nel cuore di Roma, per rendere omaggio alla popolazione francese all'indomani della strage di Nizza. Fuori dalla sede diplomatica, fiori e un registro per i pensieri e le condoglianze dei passanti. Boldrini è stata accolta dall'ambasciatrice francese, Catherine Colonna. «Siamo venuti qui ad esprimere vicinanza e cordoglio all'ambasciatrice Colonna - ha detto Booldrini - Noi dobbiamo lottare contro ogni forma di terrorismo, ma anche trovare gli strumenti più adeguati per ottenere risultati. Non è una battaglia semplice ma dobbiamo farla nel rispetto dei nostri principi repubblicani». Una cittadina romana davanti palazzo Farnese interviene ed esordisce: «Non è possibile andare avanti così. Perché se la prendano con la Francia e il Belgio non lo so. Io ho le figlie che vanno in giro... Certo, ho paura, per loro, per noi».