6 aprile 2020
Aggiornato 08:00
Elezioni amministrative

Padova in controtendenza: Sergio Giordani è il nuovo sindaco

L'ex presidente del Padova Calcio, candidato del centrosinistra, conquista col 51,8% Palazzo Moroni dopo un testa a testa al cardiopalma con il sindaco uscente, il leghista Massimo Bitonci che si ferma al 48,1%

Elezioni amministrative

Svolta storica a Padova: vince Massimo Bitonci

Dopo sedici anni (sugli ultimi ventuno) di centrosinistra la città si sveglia di centrodestra. La poltrona di sindaco va al candidato della Lega Nord che vince col 53,50% delle preferenze mentre Ivo Rossi del Pd si è fermato al 46,50%

Corruzione

Sindaco Padova: su di me nemmeno pettegolezzi

Ivo Rossi: "Chi è stato abituato a muoversi torbidamente pensa che anche gli altri siano fatti della stessa pasta. In tanti anni di vita pubblica nessuno, ribadisco, nessuno ha mai potuto sollevare nemmeno un si dice sul mio comportamento e su eventuali favori resi a famigliari in virtù della mia posizione"

Caso Fonsai

M5s e Lega chiedeno le dimissioni di Cancellieri

Il grillino Airola: «La famiglia Ligresti ha agganci in tutte le aree della politica», Bitonci (Ln): «Le chiediamo, ora, un passo indietro per ridare trasparenza a tutte le istituzioni»

Sicurezza

La Lega presenta una legge «anti-Burqa»

Il Carroccio ha depositato alla Camera e al Senato due testi identici per vietare di «dissimulare il proprio viso in luoghi pubblici». Bitonci: «Questione di ordine pubblico e di rispetto della donna»

Giustizia

Perquisite sedi di Equitalia, Lega e M5s per la chiusura immediata

La Procura di Roma sta indagando alcuni dipendenti della società di riscossione che avrebbero ricevuto mazzette per chiudere un occhio su privati che evadevano. Il Carroccio: «Noi non dimentichiamo gli indebitati che si sono suicidati perché perseguitati dai loro funzionari». I 5 stelle: «Smantellare macchina divora soldi che opprime cittadini con pratiche da Stato totalitario»

La proposta

Lega: Per far cassa si legalizzi la prostituzione

Lo chiede la Lega Nord, con il capogruppo al Senato Massimo Bitonci che ha quantificato in un miliardo gia nel solo ultimo trimestre 2013 il gettito per le casse pubbliche da una prostituzione legalizzata: «Subito decreto. Basta prese in giro sulle tasse»