16 settembre 2019
Aggiornato 16:30
Basket NBA

Golden State schianta Denver

Il punteggio finale recita 142-111 ma, oggettivamente, dice molto di più. Kevin Durant chiude con 27 punti, Klay Thompson con 31 e Steph Curry ne aggiunge 31

Basket | Finals NBA

Golden State incontenibile, ora è 2-0 su Cleveland

I Warriors, dopo gara-1 dominano anche il secondo match della finale per il titolo. Durant e Curry devastanti: 33 punti per l'ex Oklahoma, 32 per lo Splash Brothers. LeBron (ottava tripla doppia nella Finals) non basta ai Cavs.

Basket | NBA Finals 2017

Durant e Curry da sogno. Golden State non sbaglia la prima

A Cleveland non bastano i 28 punti di LeBron James, i 24 di Kyrie Irving e i 15 di Kevin Love, perché lo strapotere di Golden State è nei 38 punti di Kevin Durant e nei 28 di Stephen Curry.

Basket NBA

Chicago affonda Golden State (orfana di Durant)

Gli Warriors interrompono così la striscia di 146 gare senza subire due ko in fila in regular season. Butler ne segna 22. Non bastano i 23 di Curry. Gli Hornets di Marco Belinelli, che chiude con 7 punti, vanno k.o. a Phoenix.

Basket NBA

Miracolo di Natale a Cleveland

Il tiro di Kyrie a 3 secondi dalla sirena completa la rimonta dei Cavs che erano sotto 94-80 a 9:30 dalla fine. Ai Warriors non è bastato il super Durant da 36 punti e 15 rimbalzi. Boston fa il colpo a New York. Ai Lakers il derby di Los Angeles.

Basket NBA

Durant (39 punti) travolge i Thunder, Golden State a valanga

Per Golden State da segnalare anche i 21 punti di Curry e i 19 di Thompson mentre per i Thunder il miglior marcatore è Oladipo con 20. Bene Denver di Gallinari, 19 punti per lui nel 102-99 a Minnesota.

Basket NBA

Oklahoma asfalta Los Angeles, Durant chiude con 22 punti

Quarta vittoria consecutiva di New York che supera Chicago con 27 punti di Carmelo Anthony. Cadono i Los Angeles Clippers ad Houston. Howard segna 22 punti. Infine Marc Gasol decisivo nella vittoria di Memphis su Indiana.

Basket NBA

Atlanta 16esima vittoria consecutiva

Gallinari sette punti in 15 minuti con Denver che va ko. Sesta vittoria consecutiva dei Cleveland Cavaliers. Sfida stellare vinta da LeBron James (34 punti) contro Kevin Durant (32). Los Angeles Clippers a valanga (120-100) contro i Phoenix Suns.

Basket NBA

Finalmente Gigi Datome

L'azzurro scende in campo contro Los Angeles, viene sconfitto 106-96 con i suoi Detroit Pistons na gioca l'ultimo quarto segnando 7 punti in 12 minuti. Sconfitta anche per l'altro italiano impegnato ieri, vale a dire Danilo Gallinari che va ko (105-103) contro i Portland Trail Blazers. Torna anche Kevin Durant, ma 27 punti non bastano.

Basket NBA

Kevin Durant tornerà a dicembre

Solo tra un mese e mezzo, infatti, il medico che lo ha operato tornerà a visitare la stella degli Oklahoma City Thunder, Mvp della Nba la passata stagione.

Basket | Playoff NBA

Oklahoma pareggia il conto

Protagonisti assoluti della serata sono Russell Westbrook e Kevin Durant, che insieme realizzano oltre due terzi dei punti di Okc: il primo ne mette 40, il secondo 31. Niente da fare per gli Spurs, che si sciolgono dopo un avvio convincente.

Basket | Playoff NBA

Oklahoma riapre la serie

I Thunder fanno leva sulla voglia di Serge Ibaka, tornato in campo dopo un recupero lampo dall'infortunio al polpaccio, che gioca quasi tutta la partita e mette a referto 15 punti. Bene anche Westbrook (26) e Durant (25).

Basket NBA

Clippers, rimonta-spettacolo, la serie con OKC è ancora in parità

Nella notte Nba, i protagonisti sono i Clippers che risalgono da -22 contro i Thunder e portano la serie sul 2-2. Indiana intanto espugna Washington e ora conduce 3-1. Sempre ad ovest, gli Spurs di Belinelli sono in vantaggio 3-0 e vedono la finale. I Nets vincono a Brooklin e accorciano su Miami.

Basket NBA

Semifinali di Conference: Spurs e Heat, buona la prima

Ottima prova per l’azzurro Belinelli nella vittoria di San Antonio contro Portland. Nell’altra semifinale, Miami schianta Brooklin con 22 punti di LeBron James. Kevin Durant nominato MVP della stagione, davanti proprio al fuoriclasse degli Heat.

Basket | NBA

Ruggito Oklahoma, San Antonio va sotto

Gara 5 della finale di Western Conference registra la prima svolta della serie. I Thunder, dopo avere vinto le due partite casalinghe e avere rimesso in parità la serie (da 0-2 a 2-2), vanno a vincere anche in Texas e si portano in vantaggio. I Thunder fanno valere la forza dei soliti noti: Kevin Durant firma 27 punti, Russell Westbrook ne fa 23