22 luglio 2019
Aggiornato 12:00

Golden State schianta Denver

Il punteggio finale recita 142-111 ma, oggettivamente, dice molto di più. Kevin Durant chiude con 27 punti, Klay Thompson con 31 e Steph Curry ne aggiunge 31

Video NBA

NEW YORK - Show dei Golden State Warriors che hanno schiantato i Denver Nuggets. Il punteggio finale recita 142-111 ma, oggettivamente, dice molto di più. Kevin Durant chiude con 27 punti, Klay Thompson con 31 e Steph Curry ne aggiunge 31. A Philadelphia i 76ers hanno demolito 149-107 i Minnesota Timberwolves. Joel Embiid ne segna 31 con 13 rimbalzi.

Cade Oklahoma, Indiana supera Phoenix

Se al comando ci sono ancora i Toronto Raptors, i Milwaukee Bucks e gli Indiana Pacers sono a ridottissima distanza. I primi, nella scia della altre sfide della notte, hanno disposto a piacimento dei Miami Heat. I secondi vincono in tutta facilità per 131-97 contro i derelitti Phoenix Suns. Pesante ko di Oklahoma City in casa degli Atlanta Hawks. 142-126 il punteggio finale. Nell'ultimo incontro di giornata, i Los Angeles Lakers, ormai pronti a riabbracciare LeBron James, vincono in casa contro i Chicago Bulls con il punteggio di 107-100.

Questi i risultati della notte NBA:

Indiana Pacers - Phoenix Suns 131-97 Philadelphia 76ers - Oklahoma City Thunder 142-126 Milwaukee Bucks - Miami Heat 124-86 Denver Nuggets - Golden State Warriors 111-142 Los Angeles Lakers - Chicago Bulls 107-100