30 marzo 2020
Aggiornato 12:34
Mondiale di basket

Durant fa sparire la Russia, Usa in semifinale

89-79 nel 38.mo anniversario del trionfo URSS a Monaco '72. Nella semifinale di sabato gli States affronteranno Lituania o Argentina

ISTANBUL - Kevin Durant ha trascinato gli Stati Uniti nelle semifinali dei Mondiali di basket. Con 33 punti la star degli Oklahoma City Thunder ha deciso il quarto di finale con la Russia, battuta per 89-79 oggi ad Istanbul nel 38.mo anniversario dello storico successo dell'Unione Sovietica sugli Stati Uniti nella finale olimpica di Monaco '72. In quell'occasione il finale convulso dell'incontro, deciso sulla sirena, indusse i giocatori statunitensi a rifiutare le medaglie d'argento in segno di protesta. Durant oggi ha dominato l'incontro tirando con 11/19 dal campo evitando qualsiasi tipo incertezza nel finale di partita. Nella semifinale di sabato gli States affronteranno Lituania o Argentina. L'altra sfida opporrà invece Turchia e Serbia.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal