> <
RSS

Derby di Los Angeles ai Clippers

Quinto successo consecutivo dei Boston Celtics che superano Orlando con 16 punti di Kelly Olynyk e Marcus Smart. LeBron, Love ed Irving guidano i Cavaliers nella vittoria con Indiana segnando venti punti a testa. Bargnani, solo 2 punti nel ko con Dallas.

Sfida stellare: Harden batte Westbrook

Gli Houston Rockets battono in trasferta gli Oklahoma City Thunder 115-112 e James Harden vince il confronto con Russell Westbrook con 41 punti personali (decima volta oltre i quaranta in stagione oltre a 11 rimbalzi e 13 assist) contro i 40 dell'avversario.

Bargnani non basta ai Knicks

Chicago supera New York 111-80 con un'altra prestazione da sottolineare di Andrea Bargnani. L'italiano segna 14 punti con 7 assist. Mirotic ne segna 24 in casa Bulls. In campo anche la leader ad ovest, Golden State che supera Milwaukee 108-95 con 25 del solito Curry.

Atlanta vince a ranghi ridotti

Quarta vittoria di fila per gli Atlanta Hawks che fa riposare quattro giocatori chiave (Horford, che ha assistito la moglie partoriente, Teague, Carrol e Antic) e supera 93-91 i Miami Heat. Il mago guida New York con 19 punti. Vince anche Belinelli.

SuperBargnani, e i Knicks volano

Successo anche per Belinelli. Gallinari fa 13 punti ma va ko. Indiana sorprende Cleveland nella notte Nba. I Pacers fermano la corsa dei Cavs e vincono 93-86 con 21 di Smith. Cavaliers che giocano senza LeBron ed Irving. Ko anche Washington a Philadelphia.

Torna in campo Gallinari

Charlotte supera New York. Knicks privi di Carmelo Anthony. Hardaway con 25 punti non basta. Millwaukee regola Detroit 101-86. Venti punti per Mayo. Sedici punti e 4 rimbalzi per Jennings in casa Pistons.

Non c'è pace per Bargnani

L'azzurro si fa ancora male e New York crolla contro Detroit. Solo 107 secondi prima di un nuovo infortunio al polpaccio. Bryant: «Se non avessi vissuto in Italia, probabilmente non avrei imparato a palleggiare con la mano sinistra»

LeBron James festa rovinata

A Cleveland Cavaliers sconfitti da New York. Brutta partita quella di LeBron: 17 punti, con 5/15 al tiro, 4 assist e 8 palle perse. Per la prima volta in carriera sotto i 20 punti. Bryant mostruoso ma i Lakers vanno ko.

Paul George, stop tra 9 e 12 mesi

La stella degli Indiana Pacers è stato operato dopo il tremendo infortunio con frattura di tibia e perone nel corso di un match di preparazione degli Stati Uniti in vista del Mondiale. Intanto un altro grande nome lascia la NBA per la Cina: si tratta di Metta World Peace.

Tutti vogliono Carmelo Anthony

L'ultima offerta è dei New York Knicks che hanno messo sul piatto per il rinnovo un contratto di 129 milioni di dollari in cinque anni. Una mossa che spariglia le carte nella caccia al giocatore oggi free agent perché superiore di 34 milioni rispetto a qualsiasi altra offerta.

> <