20 gennaio 2021
Aggiornato 01:00
Basket NBA

Non c'è pace per Bargnani

L'azzurro si fa ancora male e New York crolla contro Detroit. Solo 107 secondi prima di un nuovo infortunio al polpaccio. Bryant: «Se non avessi vissuto in Italia, probabilmente non avrei imparato a palleggiare con la mano sinistra»

NEW YORK - Non c'è pace per Andrea Bargnani che si fa ancora male e New York crolla contro Detroit. Solo 107 secondi prima di un nuovo infortunio al polpaccio. I Pistons dominano senza Datome (97-81). «Andrea Bargnani è rientrato negli spogliatoi a causa di un indolenzimento del polpaccio destro. In dubbio il suo rientro per il resto della partita» il messaggio dei Knicks su Twitter. Ritorno da sogno per Rondo a Boston poche settimane dopo la cessione.

Cleveland vince a Charlotte - Rajon guida Dallas al successo 109-101 con 29 punti ed un tributo del Palazzo alla sua ex stella da far venire i brividi. Tornano al successo i Cleveland Cavaliers che dopo tre sconfitte consecutive vince a Charlotte 91-87. Guida Kevin Love con 27 punti. Assente ancora per l'infortunio LeBron James. Golden State asfalta i Toronto Raptors 126-105 con Klay Thompson e Marreese Speights che contribuiscono con 18 punti al 23-5 che spacca la partita tra le due squadre con il miglior record ad est. Memphis passa a Los Angeles 109-106 con Kobe Bryant che sbaglia il tiro da tre punti che poteva valere il pareggio.

Bryant: Gli europei hanno più tecnica - «I giocatori europei conoscono il basket più dei giocatori americani. In Europa si insegnano i fondamentali. Qui, invece, no. Se non avessi vissuto in Italia, probabilmente non avrei imparato a palleggiare con la mano sinistra». Firmato, Kobe Bryant. La stella dei Los Angeles Lakers boccia senza appello gli 'insegnanti' a stelle e strisce e offre un quadro in prospettiva preoccupante per la pallacanestro americana. «Credo semplicemente che i giocatori europei siano molto più dotati a livello tecnico», dice Bryant, dopo la sconfitta casalinga contro i Memphis Grizzlies.

Questi gli altri risultati:
Orlando Magic-Brooklyn Nets 98-100
New Orleans Pelicans-Houston Rockets 111-83
Milwaukee Bucks-Indiana Pacers 91-94
Phoenix Suns-Philadelphia 76ers 112-96
Utah Jazz-Atlanta Hawks 92-98