16 ottobre 2019
Aggiornato 21:00

Bargnani non basta ai Knicks

Chicago supera New York 111-80 con un'altra prestazione da sottolineare di Andrea Bargnani. L'italiano segna 14 punti con 7 assist. Mirotic ne segna 24 in casa Bulls. In campo anche la leader ad ovest, Golden State che supera Milwaukee 108-95 con 25 del solito Curry.

NEW YORK (askanews) - Atlanta tira il fiato dopo aver conquistato la leadership aritmetica della Conference e ne approfitta Charlotte che supera gli Hawks 115-100. Chicago supera New York 111-80 con un'altra prestazione da sottolineare di Andrea Bargnani. L'italiano segna 14 punti con 7 assist. Mirotic ne segna 24 in casa Bulls. In campo anche la leader ad ovest, Golden State che supera Milwaukee 108-95 con 25 del solito Curry. Vince anche Utah 94-89 contro Oklahoma con 37 punti di Westbrook. Infine Portland e Denver giocano al tiro a segno. Finisce 120-114 con 32 di Aldridge. Gallinari resta in panchina. Con il ko di Oklahoma, Portland sale a 6 vittorie e mezzo sul secondo posto con 10 partite ancora da giocare contro le 9 di Oklahoma City.